HOME Mobile Chi siamo Dove siamo Obiettivo Famiglia SOMMARIO

 

        Cappellina il Chiostro Rosario on line Bacheca Cerca nel sito

 

 

Famiglia Unita Famiglia in difficoltà Famiglia Divisa Preghiere per i figli Circostanze varie Nel dolore Nella malattia Devozioni-Catechismo Santi e Feste UNITI nella preghiera Intenzioni di preghiera con DON BOSCO

.

 

 

Precedente Su Successiva

 

 

FESTE MOBILI:

 

SABATO DELLA SECONDA SETTIMANA

DI QUARESIMA

 

 

L'amore grande è amore di profonda intimità e non ama lo spettacolo. 

Quando si legge il Vangelo e ci si incontra direttamente con gli insegnamenti di Gesù si resta sempre sorpresi per la sublimità dei suoi insegnamenti. La sua etica non è mai etica da spettacolo. Gesù non fu mai un "attore" nel senso negativo della parola. Fu autentico attore protagonista perché compì le opere che il Padre gli aveva detto di fare. Per non essere attori da spettacolo Gesù ci istruisce sulla qualità della nostra vita e si pone anche come maestro di comportamento. Esorta a non sfigurarsi il viso quando si digiuna. Esorta a rinchiudersi nell'intimità della propria "casa" quando si prega col Padre. È questo un insegnamento altissimo. La nostra casa, autentica e vera, è quella dove "inabita" la Trinità Santissima. Noi siamo casa, dimora, santuario, tenda, tabernacolo di Dio.  Rinchiudersi nella propria casa non significa rinchiudersi nell'eremo della nostra esistenza. L'intimismo non è mai un fatto spirituale vero. Occorre rinchiudersi nella propria casa, porsi in ascolto, prostrarsi in adorazione di Colui che ha fatto di noi la sua casa. D'altronde è vero che "l'uomo è, di per sé, casa di orazione" e non deve mai trasformarsi in spelonca di ladri. I veri ladri nella vita dello spirito sono tutti coloro che, in qualsiasi modo, o cercano di rubarci Dio o cercano di passare davanti a lui nelle scelte e nelle preferenze. Sarebbe bello se tutta la nostra vita fosse vissuta come un continuo pellegrinaggio per giungere a quella "casa", il nostro essere abitato da Dio Trinità. Lì, in noi, casa di Dio, dobbiamo vivere la conformità di lode e di amore con Gesù. 

Aiutami, Signore, a prendere coscienza 

che tutto il mio essere, corpo ed anima, è la tua casa di preghiera.

Fa' che ti incontri sempre e non ti lasci mai solo. 

 

(brano tratto dal libretto Quaresima - Il cammino di conformità a Cristo Gesù - di N.Giordano)

 

 

PREGHIERA PER LA QUARESIMA

 

Signore,
aiutaci, in questo periodo di Quaresima,
a mettere da parte l'orgoglio
di chi pensa di essere sempre nel giusto,
affinché possiamo, con umiltà,
appianare le differenze con il prossimo 

e riconciliarci con lui,
seguendo l'esempio del Cristo crocifisso

con il buon ladrone.

 

 

LITANIE DEL PENTIMENTO

 

FIORETTO DEL GIORNO:

 

Lasciar cadere una parola dura, uno sguardo ironico

scrivi il tuo nome se oggi hai fatto un fioretto:

 

Precedente Home Su Successiva

 

 

Privacy Policy

PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI

 

 

"le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)

abbiamo bisogno anche di te

www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm

 

 

  

  

 

CAPPELLINA 

    Entra per accendere una candela

e per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno