HOME Mobile Chi siamo Dove siamo Obiettivo Famiglia SOMMARIO

 

        Cappellina il Chiostro Rosario on line Bacheca Cerca nel sito

 

 

Famiglia Unita Famiglia in difficoltà Famiglia Divisa Preghiere per i figli Circostanze varie Nel dolore Nella malattia Devozioni-Catechismo Santi e Feste UNITI nella preghiera Intenzioni di preghiera con DON BOSCO

.

 

 

Precedente Su Successiva

 

 

08 APRILE

 

BEATO AUGUSTO CZARTORYSKI

 

La Famiglia Salesiana lo festeggia il 02 Agosto

Parigi, 2 agosto 1858 - Alassio, Savona, 9 aprile 1893

Il principe polacco Augusto Czartoryski nacque a Parigi da genitori polacchi il 2 agosto 1858. La famiglia, da tre decenni, si era stabilita in Francia quando, dopo lo rivoluzione del 1830 e lo confisca dei beni, era stata posta al bando dalla Russia. Augusto perse la mamma a sei anni: la donna morì di tubercolosi, malattia che trasmise al figlio. Augusto cercò inutilmente di curarsi, viaggiando in Svizzera, Italia, Spagna ed Egitto. A Parigi soffriva lo stile di vita della nobiltà e la sua esistenza cambiò grazie all'incontro con don Bosco. Nel 1886 entrò nella Congregazione salesiana. A causa della malattia fu mandato a completare gli studi in Liguria dove venne ordinato sacerdote a San Remo il 2 aprile 1892. La sua vita sacerdotale si svolse un solo anno, ad Alassio nel Savonese. Morì infatti a 34 anni l'8 aprile 1893. È stato beatificato a Roma da Giovanni Paolo II il 25 aprile 2004.

 

PREGHIERA

O Gesù, nostro Dio e nostro Re,
che visibilmente prediligete coloro 

che tutto abbandonano per Vostro amore,
degnateVi glorificare il fedelissimo 

Vostro Servo Don Augusto, 

che rinunciò agli agi d'una vita principesca 

ed esemplarmente

ad adempiere con fede i doveri del nostro stato, 

per meritare le grazie che ci sono necessarie

 in questa valle di lacrime, 

ed essere ammessi un giorno al Paradiso. 

Cosi sia.

Pater, Ave, Gloria.

 

PREGHIERA

 

Signore Gesù,
che da ricco ti sei fatto povero,
aiutaci ad imitare l’esempio
del beato Augusto:
fa’ che sappiamo
discernere la tua volontà,
docili alle ispirazioni interiori
e alle guide spirituali
che tu stesso ci doni;
rendici umile e poveri,
capaci di lasciare
tutto quello che impedisce di seguirti;
confermaci nel proposito di amare
e di servire te e i giovani
con il tuo stesso amore.

Amen!

Precedente Home Su Successiva

 

 

Privacy Policy

PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI

 

 

"le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)

abbiamo bisogno anche di te

www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm

 

 

  

  

 

CAPPELLINA 

    Entra per accendere una candela

e per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno