HOME Mobile Chi siamo Dove siamo Obiettivo Famiglia SOMMARIO

 

        Cappellina il Chiostro Rosario on line Bacheca Cerca nel sito

 

 

Famiglia Unita Famiglia in difficoltà Famiglia Divisa Preghiere per i figli Circostanze varie Nel dolore Nella malattia Devozioni-Catechismo Santi e Feste UNITI nella preghiera Intenzioni di preghiera con DON BOSCO

.

 

 

Precedente Su Successiva

 

 

30 GENNAIO

 

BEATO BRONISLAO BONAVENTURA MARKIEWICZ

Pruchnik (Galizia, Polonia), 13 luglio 1842 - Miejsce Piastowe, Podkarpackie (Polonia), 29 gennaio 1912

Bronislao Markiewicz nacque il 13 luglio 1842 a Pruchnik in Galizia (sud Polonia), sesto di undici figli, in una famiglia religiosa di piccoli borghesi. Affrontò fame, povertà e persecuzioni, incontrate nella scuola a causa dei suoi ideali cristiani, sempre con spirito di fede tanto che decise di entrare in seminario. Il 15 settembre del 1867 venne ordinato sacerdote. Rimase affascinato dalla spiritualità di don Bosco: chiese e ottenne di far parte della Congregazione salesiana e nel 1887 nelle mani di don Bosco stesso emise i voti perpetui. Nel 1892 tornò in Polonia da salesiano come parroco a Miejsce, in Galizia, dove poté dedicarsi alla gioventù polacca povera e abbandonata. Per rispondere nel migliore dei modi alle esigenze concrete della misera Galizia, Bronislao sentì la necessità di vivere con maggiore radicalità i principi di don Bosco e, consigliatosi con i suoi collaboratori, fondò la Società Temperanza e Lavoro. Nove anni dopo la sua morte la società, nei suoi rami maschile e femminile, venne riconosciuta dalla Chiesa dando origine a due Congregazioni poste sotto la protezione di San Michele arcangelo. I suoi membri assunsero il nome di Micaeliti. Padre Bronislao, come don Bosco, raccomandava ai suoi figli e ai giovani che incontrava una grande devozione all'Eucarestia e alla Madonna oltre che a San Michele, che indicava come protettore nella quotidiana lotta contro il male. Mori a Miejsce Piestowe (Polonia) il 29 gennaio del 1912.

 

PREGHIERA

 

Onnipotente eterno Iddio
che nei tempi particolarmente duri e cruciali
susciti uomini ricolmi di spirito apostolico,
i quali, come astri conduttori
mostrano alle nazioni la via che porta ad un futuro migliore,
fa', Te lo chiediamo umilmente,
che il Tuo Servo il Beato Sac. Bronislao Bonaventura Markiewicz
venga, al più presto, riconosciuto santo dalla Chiesa
e consegua il culto per tutto quanto Egli ha operato
a Tua gloria e a salvezza delle anime,
specialmente degli orfani e dei bambini abbandonati.
Santissima Vergine,
la cui grandezza e potenza, quale Regina di Polonia,
il Beato Bronislao ha diffuso con tanto zelo e tanta efficacia,
appoggia la nostra preghiera.
Padre nostro, Ave Maria e Gloria.

 

PREGHIERA (COLLETTA)

 

Dio onnipotente e misericordioso, che hai scelto il beato Bronislao, sacerdote, come padre e protettore dei giovani abbandonati, concedi a noi, che incoraggiati dal suo esempio di laboriosità e temperanza, possiamo adempiere fedelmente la tua volontà ed essere assidui nel tuo servizio. Per il nostro Signore…

 

Precedente Su Successiva

 

 

Privacy Policy

PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI

 

 

"le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)

abbiamo bisogno anche di te

www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm

 

 

  

  

 

CAPPELLINA 

    Entra per accendere una candela

e per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno