HOME Mobile Chi siamo Dove siamo Obiettivo Famiglia SOMMARIO

 

        Cappellina il Chiostro Rosario on line Bacheca Cerca nel sito

 

 

Famiglia Unita Famiglia in difficoltà Famiglia Divisa Preghiere per i figli Circostanze varie Nel dolore Nella malattia Devozioni-Catechismo Santi e Feste UNITI nella preghiera Intenzioni di preghiera con DON BOSCO

.

 

 

Su

 

FIORETTI

 

CHE COSA E' UN FIORETTO?

 

Un fioretto è un piccolo sacrificio, un impegno, un proponimento..

che si offre alla Madonna o al Signore Gesù

per far piacere a Loro...

 

... proprio come quando si dona un fiore

(da cui il nome "fioretto")

 

Il fioretto è quindi un segno del nostro amore a Gesù e Maria SS.

 

Santa Teresina aveva una stima immensa dei fioretti 

e sul finire della vita diceva che avrebbe voluto "insegnare a tutte le anime

questi piccoli mezzi che con me si sono rivelati tanto utili..."

 

 

Qui di seguito trovi il link dove potrai donare un fiore

a Gesù o a Maria Santissima come segno di un tuo fioretto fatto per loro.

 

 

FIORETTO: DONA IL TUO FIORE

scrivi il tuo nome            

  per lasciare scritto il tuo NOME se hai fatto

  un fioretto a Maria SS. o a nostro Signore Gesù Cristo

   per tributare il tuo amore per loro

 

 

 

Nei tempi forti come l'avvento e la Quaresima, ma anche per

i mesi di Maggio, di Giugno e di Ottobre abbiamo preparato una

meditazione e una preghiera per ogni giorno più il suggerimento di un fioretto:

puoi scegliere tra quelli proposti oppure farne uno secondo il tuo desiderio.

 

Alla fine di ogni pagina trovi il modulo per scrivere il tuo nome:

premendo invio sarà depositata una rosa che rappresenta il fioretto

che hai fatto per amore di Gesù e di Maria SS.

 

 

QUARESIMA

 

 

MESE DI MAGGIO

dedicato a Maria SS.

 

 

MESE DI GIUGNO

dedicato al Sacro Cuore di Gesù

 

 

MESE DI LUGLIO

dedicato al Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

MESE DI OTTOBRE

dedicato al S. Rosario

 

 

AVVENTO

 

 

 

 

La pratica dei fioretti e Don Bosco:

(dalle Memorie Bibliografiche IV, p.405)

 

(devozione verso la Madonna):

...nel mese di maggio si faceva nella cappella dell'Oratorio tutti i giorni qualche pratica di pietà in suo onore; e specialmente nei sabati alcuna lettura delle sue glorie, o un sermoncino. Ma è da quest'anno (1852) che regolarmente ogni sera incominciò l'usanza nei dormitori di offrirle, nel mese dei fiori materiali, fiori spirituali. D. Bosco ogni sera annunziava il fioretto e la giaculatoria per il domani.

 

 

Home Su

 

 

Privacy Policy

PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI

 

 

"le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)

abbiamo bisogno anche di te

www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm

 

 

  

  

 

CAPPELLINA 

    Entra per accendere una candela

e per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno