HOME Mobile Chi siamo Dove siamo Obiettivo Famiglia SOMMARIO

 

        Cappellina il Chiostro Rosario on line Bacheca Cerca nel sito

 

 

Famiglia Unita Famiglia in difficoltà Famiglia Divisa Preghiere per i figli Circostanze varie Nel dolore Nella malattia Devozioni-Catechismo Santi e Feste UNITI nella preghiera Intenzioni di preghiera con DON BOSCO

.

 

 

Precedente Su Successiva

 

 

14 GIUGNO

 

BEATA FRANCISCA DE PAULA DE JESUS

1810 - 14 giugno 1895 

“Nhà Chica”, cioè zia Francesca: così in Brasile la conoscevano in vita. Nasce nel 1808, figlia di una schiava e di padre ignoto. Al battesimo le impongono il nome di San Francesco de’ Paola, e cresce senza cognome, cui non ha diritto in quanto figlia naturale di donna schiava. Affrancata dalla schiavitù, si trasferisce in città con la mamma e con un fratello nato da una precedente unione, restando orfana appena adolescente. Completamente analfabeta, ha ricevuto dalla mamma soltanto l’educazione religiosa, insieme alla raccomandazione di vivere una vita ritirata per dedicarsi alla preghiera ed alla carità: un impegno cui resterà fedele per tutta la vita. Organizza incontri quotidiani di preghiera nella sua casa e organizza settimanalmente un pranzo per i poveri donando generosamente a chiunque bussa alla sua porta per chiedere un aiuto e così, benchè povera come loro, diventa “madre dei poveri”. Nel 1862, il fratello, che ha fatto carriera e si è arricchito nel commercio, morendo in quell’anno senza figli la nomina sua erede universale. Francisca usa l'eredità per meglio organizzare le sue opere di carità ed assistenza, moltiplicare le sue elemosine, venire incontro ai bisogni più disparati. Utilizzando una parte di quei beni “piovuti dal cielo” riesce anche ad esaudire un desiderio che dice esserle stato chiesto direttamente e da tanto tempo dalla Madonna: costruire una cappella dedicata all’Immacolata Concezione. Appena può, comunque, si spoglia di tutto, lasciando la parrocchia erede di tutti i suoi averi e tornando ad essere povera come sempre. Muore il 14 giugno 1895 e viene sepolta nella cappella da lei fatta edificare. Il 4 maggio 2013 Nha' Chica è stata beatificata.

 

PREGHIERA

O Dio nostro Padre, Tu riveli le ricchezze del tuo regno ai poveri e ai semplici. Hai arricchito la tua serva Paula Francisca de Jesus, detta Nhà Chica, con numerosi doni: la fede profonda, l'amore verso il prossimo e grande saggezza. Ha amato la Chiesa e mantenuto una tenera devozione all'Immacolata Concezione. Per sua intercessione, concedici la grazia che ci serve ... e donaci la gioia di vedere il suo nome elevato agli altari. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, nell'unità dello Spirito Santo . Amen !

 

Precedente Home Su Successiva

 

 

Privacy Policy

PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI

 

 

"le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)

abbiamo bisogno anche di te

www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm

 

 

  

  

 

CAPPELLINA 

    Entra per accendere una candela

e per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno