HOME Mobile Chi siamo Dove siamo Obiettivo Famiglia SOMMARIO

 

        Cappellina il Chiostro Rosario on line Bacheca Cerca nel sito

 

 

Famiglia Unita Famiglia in difficoltà Famiglia Divisa Preghiere per i figli Circostanze varie Nel dolore Nella malattia Devozioni-Catechismo Santi e Feste UNITI nella preghiera Intenzioni di preghiera con DON BOSCO

.

 

 

Precedente Su Successiva

 

 

09 SETTEMBRE

 

BEATA MARIA DE LA CABEZA

(Maria Toribia) - Moglie di Sant'Isidoro l'agricoltore

Castiglia, secolo XII

La moglie di Sant’Isidoro si chiamava Maria Toribia, la coppia visse nella seconda metà dell’undicesimo secolo in una Spagna occupata dagli arabi. Isidoro che non sapeva né leggere né scrivere, dedicava molto tempo a “parlare con Dio”, senza venir mai meno ai suoi doveri terreni sapeva ricavare nei ritagli di tempo della giornata dei momenti di intensa preghiera. In questo esercizio di preghiera e carità, la moglie Maria lo segue con sempre maggior entusiasmo, avanzando entrambi sulla strada della perfezione sostenendosi e aiutandosi a vicenda. Pur vivendo una vita austera in odore di santità, ebbero a sopportare anch’essi i dolori ineluttabili della vita, come quello della perdita del loro unico figlio ancora bambino. Isidoro muore nel 1130 e viene seppellito senza particolari onori, ma anche dalla terra ove lui è deposto continua “a fare la carità” elargendo grazie e favori a chi lo invoca, tant’è che a quarant’anni di distanza dalla morte viene esumato il suo corpo e traslato nella Cattedrale di Madrid. Dopo secoli in cui il suo culto viene conservato di generazione in generazione dai contadini della penisola iberica e comprovate le virtù eroiche e la santità di vita, il 25 maggio 1622 Papa  Gregorio XV lo eleva alla gloria degli altari. Qualche anno più tardi, nel 1697, Papa Innocenzo XII proclama Beata la sua amatissima moglie Maria Toribia. Lo stile di vita di questi due santi sposi, si può riassumere in tre verbi: lavorare, pregare, donare

 

PREGHIERA ALLA BEATA MARIA TORIBIA

Beata Maria de la Cabeza, moglie e madre,

prega per noi in questo giorno.

 

Con la tua potente intercessione e il tuo fedele esempio,

fà che possiamo sforzarci a vivere una vita 

profondamente semplice e umile. 

 

Aiutaci a rimanere ferventi nella preghiera e pieni di carità. 

 

Possa tutta la nostra vita diventare preghiera 

aiutandoci a perseguire la santità radicale 

nei nostri doveri quotidiani e ordinari.

 

 Seguendo il tuo esempio, 

possa la nostra fedeltà e perseveranza 

essere un segno per il mondo 

della nostra devozione a Dio e alla sua santa Chiesa. 

 

Te lo chiediamo per il cuore puro di Maria, 

madre di Cristo nostro Signore. Amen.

 

Precedente Home Su Successiva

 

 

Privacy Policy

PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI

 

 

"le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)

abbiamo bisogno anche di te

www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm

 

 

  

  

 

CAPPELLINA 

    Entra per accendere una candela

e per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno