HOME Mobile Chi siamo Dove siamo Obiettivo Famiglia SOMMARIO

 

        Cappellina il Chiostro Rosario on line Bacheca Cerca nel sito

 

 

Famiglia Unita Famiglia in difficoltà Famiglia Divisa Preghiere per i figli Circostanze varie Nel dolore Nella malattia Devozioni-Catechismo Santi e Feste UNITI nella preghiera Intenzioni di preghiera con DON BOSCO

.

 

 

Precedente Su Successiva

 

 

29 NOVEMBRE

 

BEATA MARIA MADDALENA DELL'INCARNAZIONE

(Caterina Sordini - Fondatrice)

 

Porto Santo Stefano, Grosseto, 17 aprile 1770 - Roma, 29 novembre 1824

Nasce a Porto Santo Stefano, nel Grossetano, il 17 aprile 1779. A sedici anni Caterina Sordini, promessa in sposa ad un marittimo di Sorrento, si oppone al matrimonio ed entra nelle Terziarie Francescane di Ischia di Castro, nel Viterbese e riceve l'abito religioso il 26 ottobre 1799. Cambia il nome in Maria Maddalena dell'Incarnazione e nel Capitolo del 20 aprile 1802 viene eletta badessa a soli 32 anni. Si dedica al riordino economico della Casa e ad una restaurazione della vita regolare delle Terziarie. L'8 luglio 1807 lascia Isola di Castro e le Terziarie e con l'incoraggiamento di Pio VII inaugura a Roma la prima Casa delle Adoratrici perpetue del Santissimo Sacramento. Durante l'occupazione napoleonica di Roma, la congregazione viene sciolta e Maria Maddalena mandata in esilio in Toscana. Qui incontra alcune giovani che tornano con lei a Roma nel marzo del 1814. E proprio a Roma muore il 29 novembre 1824. È stata beatificata il 3 maggio scorso in San Giovanni Laterano a Roma. (Avvenire)

PREGHIERA A MARIA MADDALENA DELL'INCARNAZIONE

Trinità Santissima Ti rendiamo grazie per averci arricchiti del Preziosissimo Dono della Santa Eucaristia. 
O Gesù, che nella grandezza del tuo Amore hai voluto perpetuare nell'Eucaristia la tua Pasqua, glorifica presto la tua fedele Serva M. Maria Maddalena dell'Incarnazione, che per Te ha consumato tutto se stessa. E Tu, Vergine Addolorata, nostra amabile Corredentrice, interponi la tua valida mediazione, affinchè per questa beatificazione sia meglio conosciuta, amata e onorata la SS. Eucaristia. 

imprimatur: 25 marzo 2001 + Claudio Baggini Vescovo

 

 

NOVENA

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

ESORTAZIONE

 

Uniamoci alla Lode di Maria Maddalena

Per Gesù Sposo e Signore,

presente sull’ altare.

 

In compagnia degli Angeli

noi voci del creato.

Col lume della Fede

Leviamo il nostro canto.

 

Tu creator del cielo

Sei sceso sulla terra

Per attirare gli uomini

Nell’ onda del tuo Amore.

 

Sii da tutti adorato

Gesù nel Sacramento

Col Padre e il Santo Spirito

Sii amato ogni momento.

Amen

 

PRIMO GIORNO: EUCARISTIA

 

“Colui che mangia di Me vivrà  per Me”. (Gv. 6,57)

 

“Quando Iddio, Padre di tutti lumi si degnò farmi capire che facessi questa fondazione sotto il titolo del Santissimo Sacramento, con il tenerlo esposto sul Sacro Altare tutti i giorni e notti dell’ anno, l’ anima mia si rallegrò molto pensando al gran compiacimento che avremmo dato a Gesù con le nostre continue e non mai interrotte adorazioni e con quelle ancora che avrebbero fatto le persone del secolo con tal mezzo”. 

( Esortazione )

 

 6 Gloria

 

Orazione

O Padre celeste, che hai ispirato alla Beata Madre Maria Maddalena dell’ Incarnazione quest’ Opera tutta dedita all’ Adorazione del SS. Sacramento, concedi anche a noi, per la sua intercessione, di esultare di gioia di fronte alla contemplazione di questo Divino Mistero e di fare della nostra vita una degna dimora della Santa Eucaristia. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

Impegno

Coltiviamo sull’ esempio della Beata Madre Maria Maddalena l’ amore per la Santa Eucaristia, fermandoci spesso in adorazione di questo Mistero, centro e culmine di tutta la vita della Chiesa.

 

Beata Madre Maria Maddalena dell’ Incarnazione: prega per noi.

 

 

SECONDO GIORNO: MISTERO DI FEDE

 

“Abbiate fede in Me” (Gv. 14, 1)

 

“Ti domandiamo, o Gesù nostro, di dare a noi una viva fede della Tua Presenza Reale in questo sublime Sacramento affinché essendone convinte e pienamente penetrate, possiamo in Esso conoscerti, adorarti nel modo che Tu desideri e con cui siamo obbligati a fare e che, con la Tua Grazia, si continui sempre a maggior Tua Gloria con tutto l’ impegno perché tanti che vivono nel mondo dimentichi di Te ti adorino in spirito e verità in questo Sacramento d’ Amore, sino alla consumazione dei secoli”.

 ( Direttorio 1814)

  

6 Gloria

 

Orazione

Padre Santo, concedici per intercessione della Beata Madre Maria Maddalena dell’ Incarnazione, che la Fede occupi i nostri cuori perché siano tutti protesi verso questo Bene Inestimabile, l’ Eucaristia, nostra gioia e nostro vero riposo. Per Cristo nostro Signore. Amen

 

 

Come la Beata Madre Maria Maddalena, diventiamo apostoli dell’ Eucaristia perché sia da tutti amata e adorata, come immenso Dono d’ Amore che Gesù ci ha lasciato.

 

Beata Madre Maria Maddalena dell’ Incarnazione: prega per noi.

 

 

TERZO GIORNO: SEGNO DI UNITA’

 

“Io in loro e Tu in Me, perché siano perfetti nell’ unità” (Gv. 17, 23)

 

“Siccome il Santissimo Sacramento dell’ Altare è un Sacramento di unità, essendo tutte unite insieme per una santa mozione e pio affetto che le trasporta verso questo Mistero, di adorare il Signore senza interruzione, esse non altro sono che un corpo mistico ed una sola persona ai piedi del Sacro altare ”. ( Direttorio 1814)

 

 6 Gloria

 

 Orazione

Padre Santo, concedici per intercessione della Beata Madre Maria Maddalena dell’ Incarnazione di uniformarci a Colui che è nostro Capo attraverso le sue membra vive, perché quest’ uniformità esteriore rappresenti l’ unità  interiore di questo Ineffabile Mistero che ci fa essere un solo cuore e un solo spirito. Per Cristo nostro Signore. Amen

 

Impegno

Come la Beata Madre Maria Maddalena, ricerchiamo tra noi, membra vive di Cristo, l’ unità, accogliendo la diversità del fratello come dono di reciproco arricchimento per rispondere così al desiderio del Padre di vederci tutti uniti sotto un solo Pastore, Gesù Eucaristia.

 

 Beata Madre Maria Maddalena dell’ Incarnazione: prega per noi.

 

 

QUARTO GIORNO: VINCOLO DI CARITA’

 

“Dio è amore; chi sta nell’ Amore dimora in Dio e Dio dimora in Lui” (1 Gv. 4, 16)

 

“Non solo grande era l’ amore della Serva di Dio verso il Signore, ma anche verso il prossimo. Infatti raccomandava sovente alle sue Religiose, di animarsi ad amare il prossimo, perché chi non ama il prossimo non può amare Dio, ed è inutile il credersi d’ avere l’ amor di Dio, se non si ha l’ amore verso il prossimo, ed inculcava di pensar sempre bene del prossimo, di scusarlo delle sue mancanze, pensando, che non ne avevano cattiva intenzione”. ( Testimonianza al Processo di Beatificazione )

  

6 Gloria

  

Orazione

Padre Santo, concedici per intercessione della Beata Madre Maria Maddalena dell’ Incarnazione di diventare autentici testimoni del Cristo che ci ha insegnato ad amare anche i nostri nemici,fino a dare la vita, attingendo dall’ Amore che Dio riversa su di noi attraverso la Santa Eucaristia. Per Cristo nostro Signore. Amen

  

Impegno

Come la Beata Madre Maria Maddalena, riconosciamo che l’ amore per Dio passa attraverso il nostro prossimo e il prossimo lo si ama quando si cerca di far morire il proprio egoismo.

 

 Beata Madre Maria Maddalena dell’ Incarnazione: prega per noi.

 

 

QUINTO GIORNO: PREGHIERE

 

“Io pregherò il Padre ed Egli vi darà un altro Consolatore” (Gv. 14, 16)

 

“E’ certo che non possiamo noi offrire a Dio una preghiera che compiaccia la Sua Divina Maestà senza l’ assistenza dello Spirito Santo. Sarebbe pertanto una temerarietà incominciare la nostra Orazione, anzi dirò meglio, una grave mancanza, iniziare l’ atto senza alcuna preparazione, cioè, senza invocar prima lo Spirito Santo, e senza procurare di purificare  il cuore con santi desideri, e raccoglierci con tutti i nostri pensieri in Dio”.

 ( Direttorio, 1814)

  

6 Gloria

 

 Orazione

O Signore, concedici per intercessione della Beata Madre Maria Maddalena dell’ Incarnazione di accogliere nel nostro cuore il Dono dello Spirito Santo, dolce consolatore dell’ anima che ci insegna a pregare e a chiamarti Padre Nostro. Per Cristo nostro Signore. Amen

 

Impegno

Come la Beata Madre Maria Maddalena, impegniamoci a pregare con cuore, mettendo da parte tutti i nostri pensieri e lasciandoci guidare dallo Spirito Santo che è Amore, per fare di ogni gesto e di ogni parola una lode al nostro Dio.

 

Beata Madre Maria Maddalena dell’ Incarnazione: prega per noi.

 

 

SESTO GIORNO: LA BEATITUDINE

 

“Beati i puri di cuore perché vedranno Dio” (Mt.54, 8)

 

“Questo è il vero fine del Sacrificio, vivere unicamente per Lui e in Lui, nostra vita, nostro centro, ed eterna nostra felicità. Questa è la via sicura della Santità; via nella quale non possiamo certamente smarrirci, e felici noi se ci sforzeremo di entrarci”.

( Direttorio 1814 )

 

 6 Gloria

  

Orazione

Padre Santo, concedici per intercessione della Beata Madre Maria Maddalena dell’ Incarnazione di camminare sulla via che conduce alla Vera Felicità che non è fare la nostra, ma la Tua Volontà. Per Cristo nostro Signore. Amen

 

Impegno

Come la Beata Madre Maria Maddalena, mettiamo al centro della nostra vita la Volontà di Dio che vuole il nostro vero bene perché ci ha creati per la nostra Eterna felicità.

 

 Beata Madre Maria Maddalena dell’ Incarnazione: prega per noi.

 

 

SETTIMO GIORNO: GIOIA SOFFERENZA

 

“Dio ama chi dona con gioia” (2 Cor. 9, 7)

 

“Esaminatevi se procurate virtuosamente di nascondere i vostri incomodi, soffrendoli senza lamenti. Per coprire con prudenza i propri incomodi è necessario farsi una tale violenza che gli altri non capiscono niente di ciò che si ha: lo otterrete se, con vero spirito di patire per amor di Gesù, soffrirete tutto con allegrezza, badando di comportarvi come vi hanno insegnato i santi”.

 ( 26 Avvertimenti, 1820)

  

6 Gloria

 

 Orazione

Dio Onnipotente, concedici per intercessione della Beata Madre Maria Maddalena dell’ Incarnazione di ricevere come Tuo dono ogni sofferenza, piccola o grande, e di offrirla per la salvezza di tutte le anime. Per Cristo nostro Signore. Amen

 

Impegno

Come la Beata Madre Maria Maddalena, accogliamo ogni sofferenza con santa allegrezza, lodando Dio, meditando sulla sua importanza e riconoscendo che essa ci avvicina a Colui che per noi ha sofferto ed è morto.

 

 Beata Madre Maria Maddalena dell’ Incarnazione: prega per noi.

 

 

OTTAVO GIORNO: UMILTA’

 

“Umiliatevi davanti al Signore ed egli vi esalterà” (Gv. 4,10)

 

“Fu segnalatissima nell’ umiltà più profonda… Se narrava qualcosa delle grazie e favori a lei concessi dal Signore lo faceva con quella schiettezza e semplicità che in lei era connaturale… ella ha sempre dato prova di singolare umiltà nei disprezzi, contraddizioni e derisioni, sostenuti da lei con pazienza per il corso dell’ intera sua vita. La sua umiltà la rendeva sottomessa, obbediente e rispettosa del parere altrui”.

( Testimonianza al processo di Beatificazione)

 

 6 Gloria

 

 Orazione

Padre infinitamente Buono, concedi per intercessione della Beata Madre Maria Maddalena dell’ Incarnazione, di coltivare uno spirito umile, riconoscendo che ogni prova della vita è un dono che viene gratuitamente de Te, Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

Come la Beata Madre Maria Maddalena impegniamoci ad accogliere le umiliazioni che ci possono derivare dagli altri, e anzi ringraziarli nel nostro cuore perché ci aiutano a maturare nella virtù dell’ umiltà, che ci rende graditi agli occhi di Dio che ama i piccoli e a loro si rivela.

 

 Beata Madre Maria Maddalena dell’ Incarnazione: prega per noi.

 

 

NONO GIORNO: SPERANZA ED ETERNITA’

 

“Nella Speranza noi siamo stati salvati” (Rm, 8,24)

 

“La serva di Dio era pure animata dalla virtù della speranza in tutte le sue operazioni. Stava essa ferma nella speranza delle promesse fatte da Dio in ordine alla vita eterna, confidando moltissimo nella misericordia di Dio, e  se vedeva qualche monaca angustiata, o diffidente sul conseguimento dell’ eterna salute, a motivo anche delle proprie colpe, la Serva di Dio subito la consolava facendole osservare, che il Signore era misericordioso, che bisognava confidare in Lui, che era morto per salvare tutti gli uomini, e che era disposto, anzi aveva promesso di perdonare quelli, che fossero veramente pentiti dei loro peccati, e che faceva un gran torto alla misericordia di Dio diffidando e disperando di conseguire il perdono dei peccati”.

( Testimonianza al processo di Beatificazione)

 

 6 Gloria

 

Orazione

Padre Santo, concedici per intercessione della Beata Madre Maria Maddalena dell’ Incarnazione di essere animati da una viva speranza che ci faccia pregustare l’ Eternità a cui Tu ci hai chiamato. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

Impegno

Come la Beata Madre  Maria Maddalena, alimentiamo la nostra Speranza attraverso i sacramenti dell’ Eucaristia e della Riconciliazione.                

 

Beata Madre Maria Maddalena dell’ Incarnazione: prega per noi. 

 

 

Precedente Home Su Successiva

 

 

Privacy Policy

PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI

 

 

"le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)

abbiamo bisogno anche di te

www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm

 

 

  

  

 

CAPPELLINA 

    Entra per accendere una candela

e per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno