.

.

Cappellina Home  

 

MEDITAZIONE DEL GIORNO                                                                                                           

2░ Maggio

Ave, maris stella: MARIA STELLA DEL MARE


1. Maria, stella nel mare tranquillo. Una notte limpida con migliaia di stelle che scintillano di una luce dolce e soave, quanta calma infonde nell'anima!... Ai pie' di Maria, al solo ricordare che Ŕ tua madre, tua protettrice, tua benefattrice, e Porta del Cielo, non senti la pace, la consolazione, la speranza scenderti nel cuore? Ai pie' di Maria rammenti le sue virt¨, gli aiuti che ti porge a ricopiarle, la certezza del suo patrocinio in vita e in morte... O Maria, tu mi sei cara, per mezzo tuo spero il Paradiso.


2. Maria, stella nel mare tempestoso. Anima afflitta per il timore dell'eterna salvezza, guarda S. Teresa, S. Giovanni Bosco e gli altri Santi, che conforto da Maria ottennero in simile tribolazione! Anima agitata dalle tentazioni, affidati a Maria; le vinse, con l'aiuto suo, S. Tommaso d'Aquino. Anima atterrita dai peccati commessi, spera: una Maria Egiziaca ottenne, per mezzo suo, l'entrata nel tempio della grazia. Anima affannata per la tiepidezza, calmati: con Lei divenne santo un Tommaso da Kempis. In ogni tribolazione Maria Ŕ luce, balsamo, consolazione. Non l'hai tu provato mille volte? In ogni necessitÓ, guarda la stella, invoca Maria.

ESEMPIO. - S. Teresa, perduta la madre a 12 anni. preg˛ Maria di farle da madre in tutte le necessitÓ della vita; fu cosý esaudita tanto da poter scrivere che Maria non l'aveva mai abbandonata.

PRATICA. - Supplica Maria che ti ottenga la grazia di vincere un tuo difetto in questo mese.

GIACULATORIA - Dolce Cuor di Maria, siate la salvezza mia.

 

 

Tratto da: Brevi meditazioni per tutti i giorni dell'anno e sopra le solennitÓ della Chiesa proposte alle anime pie (Agostino Berteu)

 

 

il Chiostro: indice meditazioni