.

.

Cappellina Home  

 

MEDITAZIONE DEL GIORNO                                                                                                           

18° Settembre

VENGA IL TUO REGNO


1. Il regno delle anime. Iddio regna sull'universo; volentieri o no, ogni cosa gli obbedisce, cielo, terra, abissi. Ma felice l'anima in cui Dio regna con la sua grazia e con il suo amore; infelice per contrario, lo schiavo del demonio! U giogo di Dio è soave; la pace, la letizia del giusto sono inestimabili. II demonio è un tiranno; l'empio non ha mai pace. E tu chi servi? Chi è padrone del tuo cuore? Gesù ti ha redento a prezzo del suo sangue... O Gesù! venga il tuo Regno nel mio cuore.


2. Il regno della Chiesa. Gesù la fondò per il bene di tutti gli uomini, raccogliendo in essa i tesori delle sue grazie per santificare tutte le anime. Noi, privilegiati su tanti popoli per esser nati in grembo alla Chiesa, noi a cui riesce tanto facile trar profitto dai Sacramenti, e dalle Indulgenze, qual frutto ne facciamo? Non essere fra quei cristiani degeneri che disprezzano la loro madre. Prega che il regno di Dio trionfi in te, sui peccatori, sugl'infedeli.


3. Il regno dei Cielo. Paradiso, paradiso!... Tra le afflizioni, i guai, le miserie, le tentazioni, nel nulla di questa terra, io sospiro, anelo a te. Venga il regno tuo; in te, mio Dio, mi riposerò, in tè vivrò, amerò, godrò per sempre; venga presto il dì felice!... Metti tutte le tue energie per meritarlo. Solo una buona vita e una santa morte ti condurranno al Cielo. Un solo peccato mortale può privartene!


PRATICA. — Recita cinque Pater per la conversione degl'infedeli. Sospira con san Filippo: Paradiso!

 

 

Tratto da: Brevi meditazioni per tutti i giorni dell'anno e sopra le solennità della Chiesa proposte alle anime pie (Agostino Berteu)

 

 

il Chiostro: indice meditazioni