.

.

Cappellina Home  

 

MEDITAZIONE DEL GIORNO                                                                                                           

20° Settembre

COME IN CIELO, COSÌ IN TERRA


1. La volontà di Dio in Cielo. Se contempli il cielo materiale, il sole, le stelle con i loro moti eguali, costanti, questo solo basterebbe ad ammaestrarti con qual esattezza e perseveranza devi adempiere la volontà e gli ordini di Dio. Tu vai a sbalzi: passi un giorno da santo, e l'altro da peccatore; oggi tutto fervore, domani tiepidezza; oggi diligenza, domani disordine. Se tale s la tua vita, devi sentir vergogna di te stesso. Guarda il sole: impara la costanza nel divino servizio


2. La volontà di Dio in Paradiso. Qual è l'occupazione dei Santi? Fanno la volontà di Dio. La loro volontà si trasforma talmente in quella di Dio, che non si distingue più. Contenti del proprio godimento, non invidiano l'altrui, anzi nemmeno possono desiderarlo, perché Dio vuole così. Non più volontà propria, ma solo la divina trionfa lassù; indi la quiete, la pace, l'armonia, la felicità del paradiso. Perché il tuo cuore non ha pace quaggiù? Perché in esso sta la propria volontà egoista.


3. Imitiamo gli Angeli. Se in terra non si può adempiere il volere di Dio perfettamente come in Cielo, almeno cerchiamo di approssimarci; è lo stesso Dio che ben se lo merita. Gli Angeli lo eseguiscono senza discutere, prontissimamente. E tu con quanta ripugnanza lo fai?... Quante volte trasgredisci gli ordini di Dio e dei superiori? Gli Angeli lo fanno per puro amor di Dio. E tu lo fai per vanagloria, per capriccio, per interesse!


PRATICA. — Sii oggi obbedientissimo a Dio ed agli uomini, per amore di Dio; recita tre Angele Dei.

 

 

Tratto da: Brevi meditazioni per tutti i giorni dell'anno e sopra le solennità della Chiesa proposte alle anime pie (Agostino Berteu)

 

 

il Chiostro: indice meditazioni