.

.

Cappellina Home  

 

MEDITAZIONE DEL MESE                                                                                                           

29° Novembre

NOVENA DELL'IMMACOLATA CONCEZIONE
L'ANIMA CONFIDENTE IN MARIA


1. Grandezza di Maria Immacolata. Maria fu la sola donna concepita senza peccato; Iddio la esentò per singolare privilegio, e la rese, anche solo per questo titolo, la più grande fra le creature. Ammira Maria ricca di tutti i tesori della sapienza e della potenza divina; contempla Maria in Cielo venerata dagli Angeli. dai Santi. Il più bel dono che fece Iddio a Maria, qual Madre di Gesù, fu di creare Lei sola immacolata. Ringrazia il Signore per il privilegio accordato alla tua Madre celeste.


2. Bontà di Maria. Non solo per Gesù provò le tenerezze di Madre; anche per tè nutre lo stesso affetto, sebbene Ella sia così grande, e tu sia un peccatore, un tiepido, un verme della terra! Puoi dubitare della bontà di Maria che, per salvarti, sacrificò lo stesso Suo Figlio Gesù? Di Maria che ti fu data per Madre da Gesù sulla Croce e che ottenne da Gesù l'ufficio di madre della misericordia? Fu forse una sola volta insensibile verso di te?


3. Confidenza in Maria. Come non confidare in una Madre, tanto grande e tanto buona? Quale grazia non puoi sperare da Lei? Quali grazie migliori ottennero S. Filippo, S. Stanislao, S. Luigi Gonzaga, Gerardo Maiella! Quanti miracoli non si vedono, ogni dì, prodigati dalla mano di Maria alle anime confidenti in Lei! Oggi dilata il cuore a confidenza in Maria. Di quale grazia, di quale virtù abbisogni? Domandala con fiducia oggi e in tutta la novena: Maria ti consolerà.


PRATICA. — Recita nove volle: Sia benedetta ecc.; fissati una virtù da praticare in tutta la novena.

 

 

Tratto da: Brevi meditazioni per tutti i giorni dell'anno e sopra le solennità della Chiesa proposte alle anime pie (Agostino Berteu)

 

 

il Chiostro: indice meditazioni