HOME Chi siamo Dove siamo Iscritti Obiettivo Famiglia SOMMARIO

 

           Cappellina il Chiostro Rosario on line Bacheca Cerca nel sito

 

 

Famiglia Unita Famiglia in difficoltà Famiglia Divisa Preghiere per i figli Circostanze varie Nel dolore Nella malattia Devozioni-Catechismo Santi e Feste UNITI nella preghiera Intenzioni di preghiera con DON BOSCO

   

  Sei in: indice

 

Per essere misericordiosi

Precedente Su Successiva

Desidero, o Signore, trasformarmi interamente nella tua Misericordia 

ed essere riflesso vivo di te.

Fa' che il tuo più grande attributo divino, cioè la tua sconfinata Misericordia, giunga al mio prossimo attraverso il mio cuore e la mia anima. 

Aiutami, o Signore, ad avere occhi misericordiosi, in modo che io non nutra mai sospetti verso gli altri e non giudichi sulla base delle apparenze esteriori, ma sappia scorgere ciò che c'è di bello nell'anima del mio prossimo e gli sia di aiuto. 

Aiutami perchè il mio udito sia misericordioso e io sappia ascoltare le necessità degli altri e non sia mai indifferente ai dolori e ai gemiti del mio prossimo. 

Aiutami, o Signore, perchè la mia lingua sia misericordiosa e non parli mai sfavorevolmente del mio prossimo, ma abbia per ognuno parole di conforto e di perdono. 

Aiutami, o Signore, perchè le mie mani siano misericordiose e piene di buone azioni, in modo che io sappia fare solo del bene al prossimo

 e prenda su di me le fatiche più pesanti e penose. 

Aiutami perchè i miei piedi siano misericordiosi, e io sappia sempre accorrere in aiuto degli altri, vincendo la mia indolenza e stanchezza. 

Il mio riposo sia nella disponibilità verso il prossimo. 

Aiutami, o Signore, perchè il mio cuore sia misericordioso 

e capace di condividere le altrui sofferenze e difficoltà. 

Fa' che il mio cuore non si rifiuti mai a nessuno, neppure a coloro che abuseranno della mia bontà, e io trovi sempre rifugio nel misericordiosissimo tuo Cuore, o Gesù. Amen.

 

Preghiera per la santità di vita

 

Credo, Signore, ma fa' che io creda con maggiore fermezza.

Spero, Signore, ma fa' che io speri con maggiore fiducia.

Ti amo, Signore, ma fa' che ami con più ardente affetto.

Mi pento dei miei peccati; ma fa' che io senta il mio pentimento

con perfetta contrizione.

Dirigimi con la tua sapienza, consolami con la tua bontà,

proteggimi con la tua potenza.

Siano tuoi i miei pensieri, tue le mie parole,

secondo la tua legge le mie azioni, tue le mie sofferenze.

Illumina il mio intelletto, infiamma la mia volontà,

purifica il mio corpo, santifica l'anima mia.

Rendimi prudente nei consigli, coraggioso nei pericoli,

paziente nelle avversità, umile nelle prosperità,

assiduo nella preghiera, sobrio nel cibo,

solerte nel lavoro, costante nei propositi.

Fammi comprendere, o buon Dio, come è piccolo

ciò che è terreno, come è grande ciò che è divino;

quanto è breve ciò che è temporaneo,

quanto è sicuro ciò che è eterno.

Che io mi prepari alla morte, tema il giudizio,

eviti l'inferno, raggiunga il Paradiso.

 

(Clemente XI)

 

 

Litanie dell'umiltà

Da ogni odio e da ogni invidia; Liberaci o Signore

Da ogni risentimento e rancore; Liberaci o Signore

Da ogni rivalsa; Liberaci o Signore

Da ogni pregiudizio; Liberaci o Signore

Da ogni forma di egoismo; Liberaci o Signore

Da ogni ingiustizia e da ogni viltà; Liberaci o Signore

Da ogni tendenza a giudicare e condannare; Liberaci o Signore

Dalla mormorazione e dalla critica; Liberaci o Signore

Da ogni giudizio affrettato e da ogni calunnia; Liberaci o Signore

Dall'orgoglio e dall'ostentazione; Liberaci o Signore

Da ogni permalosità e impazienza; Liberaci o Signore

Dalla tendenza ad appartarci; Liberaci o Signore

Dal sospetto e dalla sfiducia; Liberaci o Signore

Da ogni cattiva disposizione; Liberaci o Signore

Da ogni forma d'indifferenza; Liberaci o Signore

Da ogni prepotenza; Liberaci o Signore

Da ogni scortesia e sospetto; Liberaci o Signore

Da ogni suggestione del demonio; Liberaci o Signore

Da ogni offuscamento delle passioni; Liberaci o Signore

Perchè vogliamo veramente bene ai nostri fratelli; Esaudiscici Signore

Perchè siamo tra noi un cuore solo e un'anima sola; Esaudiscici Signore

Perchè i nostri sentimenti siano come quelli del tuo cuore; Esaudiscici Signore

Perchè rimaniamo uniti nello spirito; Esaudiscici Signore

Perchè siamo concordi nell'azione; Esaudiscici Signore

Perchè sappiamo comprenderci; Esaudiscici Signore

Perchè sappiamo ammettere i torti; Esaudiscici Signore

Perchè sappiamo perdonarci reciprocamente; Esaudiscici Signore

Perchè diventiamo servi premurosi gli uni degli altri; Esaudiscici Signore

Perchè siamo sempre sinceri e aperti fra di noi; Esaudiscici Signore

Perchè nelle nostre case regni la gioia della carità; Esaudiscici Signore

Perchè nella nostra carità il mondo veda il Signore; Esaudiscici Signore

Gesù, che sei venuto sulla terra per servire gli uomini

Rendi il nostro cuore simile al tuo

Gesù, che hai amato i poveri; Rendi il nostro cuore simile al tuo

Gesù, che hai consolato i sofferenti; Rendi il nostro cuore simile al tuo

Gesù, che hai sofferto con i peccatori; Rendi il nostro cuore simile al tuo

Gesù, che hai parlato dolcemente a chi ti schiaffeggiava e ti tradiva;

Rendi il nostro cuore simile al tuo

Gesù, che hai raccolto l'invocazione del ladrone; Rendi il nostro cuore simile al tuo

Gesù, che hai lodato il buon samaritano; Rendi il nostro cuore simile al tuo

Gesù, che sei morto sulla croce; Rendi il nostro cuore simile al tuo

Gesù, che continui a rinnovare il tuo sacrificio d'amore per noi;

Rendi il nostro cuore simile al tuo

Gesù, che ti fai cibo per sostenerci nel nostro cammino;

Rendi il nostro cuore simile al tuo

Santa Maria, Vergine piccola ed umile; Prega per noi

Santa Maria, Vergine piena d'amore e di carità; Prega per noi

Agnello di Dio, che vivi nell'amore del Padre.Abbi pietà di noi.

Agnello di Dio, che hai portato agli uomini l'amore del Padre. Esaudiscici.

Agnello di Dio, che t'immoli per amore degli uomini. Convertici.

Perdonaci, o Signore tutti i nostri peccati.

Come noi perdoniamo a coloro che ci hanno offeso.

 

PREGHIAMO

 

O Dio, che resisti ai superbi e dai la grazia agli umili: concedici la virtù della vera umiltà, di cui l'Unigenito tuo Figlio s'è fatto esempio, affinché non provochiamo mai il tuo sdegno con l'orgoglio, ma otteniamo piuttosto il dono del tuo amore ubbidendo umilmente alla tua Parola. Per Cristo Nostro Signore. Amen.

 

Per il dono della pazienza

"Nella vostra pazienza, possederete le vostre anime" (Lc 21,19)

Tu l'hai detto, o mio Gesù e in questo momento ho proprio bisogno di pazienza:

pazienza con le cose, che non sono quasi mai come io le vorrei;

pazienza con gli avvenimenti spesso contrari e che sembrano studiati per infrangere la mia fatica e la mia costanza; pazienza con le persone che mi circondano e che mettono a dura prova la mia sopportazione. Ti chiedo, inoltre, la pazienza di misurare le parole,

dominare i nervi, usare un tono dolce e mai aggressivo della voce.

Ti chiedo la pazienza di non lasciarmi mai trasportare da parole troppo facili di disprezzo, di giudizio, di valutazione.

Ti chiedo infine la pazienza di non dire e non fare qualcosa quando so di non essere nella forma di perfetto equilibrio, per non dovermi pentire di aver agito impazientemente.

 

Precedente Su Successiva

 

             

                              POSUERUNT ME CUSTODEM

                                         MARIA, AIUTO DEI CRISTIANI, INTERCEDI PER NOI 

...

 

 

Privacy Policy

PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI

 

 

"le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)

abbiamo bisogno anche di te

www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm

 

 

  

  

 

CAPPELLINA 

    Entra per accendere una candela

e per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno