HOME Mobile Chi siamo Dove siamo Obiettivo Famiglia SOMMARIO

 

        Cappellina il Chiostro Rosario on line Bacheca Cerca nel sito

 

 

Famiglia Unita Famiglia in difficoltà Famiglia Divisa Preghiere per i figli Circostanze varie Nel dolore Nella malattia Devozioni-Catechismo Santi e Feste UNITI nella preghiera Intenzioni di preghiera con DON BOSCO

.

 

 

Precedente Su Successiva

 

 

18 GIUGNO

 

SAN CALOGERO

Calcedonia (Tracia), 466 ca. – Monte Cronios (Sciacca), 561 ca.

Nacque in Calcedonia (Turchia) nella seconda parte del V C secolo da ricchi e pii genitori. Giovinetto ancora sentì il fascino della vita di solitudine ne! deserto della Tebaide per dedicarsi a Dio nella vita contemplativa. Quando, per obbedienza, ricevette l’ordine sacerdotale donò se stesso alla vita missionaria per l’evangelizzazione della Sicilia. L’isola di Lipari e Lilibeo (Marsala) divennero così il campo delle sue fatiche apostoliche. Tutta la fascia della Sicilia occidentale, Agrigento, Naro, Licata etc, conobbero il suo zelo e la sua santità nel calore della carità inesauribile verso i poveri e gli ammalati. Morì quasi centenario nei giugno del 667 sui Monte Cronios (Sciacca) dove sono conservate le sue reliquie e dove sorge il celebre Santuario con le grotte curative che portano il suo nome

 

PREGHIERA A SAN CALOGERO

 

O glorioso santo 

che nella solitudine della tebaide 

porgeste al mondo l'esempio 

della più grande austerità e penitenza 

e con le vostre preghiere 

otteneste la conversione di tanti peccatori, 

impetrateci da Dio lo spirito 

della mortificazione dei nostri sensi 

e il disprezzo del mondo, 

affinchè meritiamo di conseguire 

la beatitudine eterna.

 

 

PREGHIERA A SAN CALOGERO

 

Glorioso San Calogero,
volgi lo sguardo a noi e
ascolta la nostra preghiera.
Tu sei stato mandato da Dio
a irradiare nella Sicilia
la luce del Vangelo.
ai cercato il Signore
nella solitudine;
l'hai servito con la penitenza;
hai insegnato la via
della salvezza e della virtù.
Tutti t'invocano taumaturgo,
perché con la tua intercessione
Dio ha dato la parola ai muti,
la salute ai malati, l'udito ai sordi
e la vista ai ciechi.
Hai preservato più volte
le terre, a te devote, dal colera,
dal terremoto e da altre disgrazie.
Salvaci dai pericoli e concedici
le grazie che ti chiediamo.

 

 

PREGHIERA

Composta da Sua Ecc. Rev.Mons. Ignazio Zambito Vescovo di Patti

 

O Dio per mezzo di Gesù Tuo Figlio e nostro Signore,
nello Spirito Santo Dio che hai mostrato a tutti che è Signore e da la vita,
Ti ringraziamo dei Tuoi innumerevoli doni.
In particolare Ti lodiamo per averci dato,
 modello e protettore, San Calogero che per amore a Te,
nelle nostre contrade,
a servito i fratelli guarendoli nell'anima e nel corpo.
Per sua intercessione proteggici
sul suo esempio donaci di cercare Te
sopra ogni cosa e di trovarti nell'attenzione alla Tua parola,
nella preghiera, in un ordinato uso delle cose,
nel servizio ai fratelli.
Amen.

 

 

PREGHIERA

 

O glorioso San Calogero,
sono venuto in questi luoghi santificati dalla tua presenza
e all'ombra del tuo santuario,
mi e destata una grande fiducia in te,
più che nei rimedi che possono prestare l'arte e la natura.
Grande benefattore degli uomini, dal ricordati dell'esimia carità
con cui in vita guarivi innumerevoli infermi.
Non ti chiedo miracoli,
Perché la mia indegnità non li merita:
ma ti prego di aiutarmi in questa cura,
onde possa naturalmente guarire.
Prega per me il Signore,
perché purificato nell'animo,
possa goderlo con te in paradiso.
Amen.

 

 

INNO A SAN CALOGERO

 

O Calogero dal cielo pietoso
Come il sole che splende al mattino
Tu ci guidi nell'aspro cammino
Che conduce all'eterno splendore,
tu ci guidi nell'aspro cammino
Che conduce all'eterno splendore.

 

Ritornello
O Calogero eremita prega
Prega per noi Gesù.

 

Sorgi o San Salvator, dell'alba novella.
Già la luce sorride sul monte,
Fanciullini venite alla fonte
Manifesti la gioia del cuor.
Fanciullini venite alla fonte
Manifesti la gioia del cuor.

 

Ritornello
O Calogero Eremita prega
prega per noi Gesù.

 

 

Precedente Home Su Successiva

 

 

Privacy Policy

PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI

 

 

"le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)

abbiamo bisogno anche di te

www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm

 

 

  

  

 

CAPPELLINA 

    Entra per accendere una candela

e per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno