HOME Mobile Chi siamo Dove siamo Obiettivo Famiglia SOMMARIO

 

        Cappellina il Chiostro Rosario on line Bacheca Cerca nel sito

 

 

Famiglia Unita Famiglia in difficoltà Famiglia Divisa Preghiere per i figli Circostanze varie Nel dolore Nella malattia Devozioni-Catechismo Santi e Feste UNITI nella preghiera Intenzioni di preghiera con DON BOSCO

.

 

 

Precedente Su Successiva

 

 

28 DICEMBRE

 

SAN GASPARE DEL BUFALO

 

Roma, 6 gennaio 1786 - 28 dicembre 1837

Nato a Roma il 6 gennaio 1786 fin da piccolissimo fu dedito alla preghiera e alla penitenza. Suo padre era cuoco del principe Altieri, sua madre si occupava della famiglia e gli assicurò una buona educazione cristiana. Ordinato sacerdote il 31 luglio 1808 si specializzò nell'evangelizzazione dei «barozzari», carrettieri e contadini della campagna romana. Condannato all'esilio per aver rifiutato il giuramento di fedeltà a Napoleone, passò quattro anni in carcere tra Bologna, Imola e la Corsica. Tornato a Roma, dopo la caduta dell'imperatore francese Papa Pio VII gli affidò l'incarico di girare l'Italia predicando e dedicandosi soprattutto alle missioni popolari. Devotissimo al Prezioso sangue di Gesù, il 15 agosto 1815 fondò la Congregazione dei missionari del preziosissimo sangue. Gli appartenenti a quest'ordine si dedicano alla predicazione e all'insegnamento. Nel 1834, insieme a Maria de Mattia diede vita al ramo femminile della Congregazione: «Le suore dell'adorazione del preziosissimo sangue». Morì a Roma il 28 dicembre 1837. È stato canonizzato da Pio XII il 12 giugno 1954. (Avvenire)

PREGHIERA A SAN GASPARE DEL BUFALO

 

O glorioso S. Gaspare, che con tanto zelo promovesti la devozione al Sangue Preziosissimo di Gesù Cristo, deh, fà che per i suoi meriti infiniti otteniamo la grazia che tanto desideriamo. 
Tre Gloria. 

 

O Glorioso S. Gaspare, che dal Sangue Preziosissimo di Gesù Cristo traesti ispirazione e ardore nelle tante tue opere a vantaggio del prossimo, aiutaci ed ottienici la grazia che umilmente ti chiediamo. 
Tre Gloria. 

 

O S. Gaspare, le grazie e i prodigi ottenuti dalla tua intercessione attestano ogni giorno la tua gloria presso il trono dell'Agnello Divino, volgi, te ne preghiamo, il tuo sguardo sulle grandi necessità che a te ci spingono ed esaudiscici. 
Tre Gloria.

 

 

PREGHIERA A SAN GASPARE

 

San Gaspare Del Bufalo, apostolo del Sangue di Cristo; tu annunciasti

 l' amore del Signore Crocifisso ai poveri e ai prigionieri del male, fra i pericoli del tuo tempo. Ci affidiamo alla tua intercessione. Chiedi al Padre, per mezzo di Cristo, nel suo Santo Spirito che aumenti in noi la volontà di amare Dio e di servire con generosità i fratelli, che i nostri desideri siano esauditi, e che, per mezzo del Sangue prezioso di Cristo, ci sia concessa la grazia che chiediamo. Amen. !

 

 

PREGHIERA A SAN GASPARE DEL BUFALO

 

Tu che hai amato la Chiesa perseguitata e nel nome di Gesù hai accettato obbrobri ed esilio, ti preghiamo di intercedere per la Chiesa, oggi: 

aiutaci a discernere come vivere e promuovere il messaggio del Vangelo.
Fa’ che siamo uniti a te, così che i nostri cuori abbiano veramente compassione per i poveri e gli abbandonati. Aumenta in noi l’amore per il Sangue di Cristo, fino al punto di essere disponibili a rischiare la nostra stessa vita.
Ringraziamo Dio per le tue opere buone e per il tuo esempio. Rafforza la nostra unione con te così che, non solo non ci indeboliamo, ma ci rafforziamo sempre più nella nostra vocazione, per la gloria di Dio e la salvezza dei nostri fratelli.
Amen.

 

 

PREGHIERA AL SANGUE DI GESU'

di S.Gaspare del Bufalo

 

O sangue prezioso del mio Signore, che io ti benedica in eterno.
O amore del mio Signore divenuto piagato!
Quanto siamo lontani dalla conformità alla tua vita.
O sangue di Gesù Cristo, balsamo delle nostre anime,
sorgente di misericordia,
fa' che la mia lingua,
imporporata di sangue nella quotidiana celebrazione della Messa,
ti benedica adesso e sempre.
O Signore, chi non ti amerà?
Chi non arderà di affetto verso di te?
Le tue piaghe, il tuo sangue, le spine, la croce,
il divin sangue in particolare, versato fino all'ultima stilla,
con quale voce eloquente grida al mio povero cuore!
Poiché tu agonizzasti e moristi per me per salvarmi,
io darò, se occorre, anche la vita, perché giunga al possesso beato del cielo.
O Gesù, sei stato fatto per noi redenzione.
Dal tuo costato aperto, arca di salvezza, fornace di carità,
uscì sangue ed acqua segno dei sacramenti e della tenerezza del tuo amore,
o Cristo, che ci hai amati e lavati nel tuo sangue! 

 

Precedente Home Su Successiva

 

 

Privacy Policy

PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI

 

 

"le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)

abbiamo bisogno anche di te

www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm

 

 

  

  

 

CAPPELLINA 

    Entra per accendere una candela

e per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno