HOME Mobile Chi siamo Dove siamo Obiettivo Famiglia SOMMARIO

 

        Cappellina il Chiostro Rosario on line Bacheca Cerca nel sito

 

 

Famiglia Unita Famiglia in difficoltà Famiglia Divisa Preghiere per i figli Circostanze varie Nel dolore Nella malattia Devozioni-Catechismo Santi e Feste UNITI nella preghiera Intenzioni di preghiera con DON BOSCO

.

 

 

Precedente Su Successiva

 

 

09 DICEMBRE

 

SAN PIETRO FOURIER

Mirecourt, Francia, 30 novembre 1565 - Gray, Francia, 8 dicembre 1640 

Nasce da una famiglia di commercianti il 30 novembre 1565 a Mirecourt in Lorena, una regione indipendente e, in piena Riforma protestante, ancora fedele a Roma. Si presenta all’istituto superiore della Compagnia di Gesù fondato a Pont-à-Mousson, vicino alla capitale Nancy, nel 1579. Quattro anni dopo, ritorna a Pont-à-Mousson per farsi prete; verrà ordinato a Treviri (Germania) nel 1589. Dal 1597 è parroco a Mattaincourt, centro dedito al tessile e soffocato dall’usura. Proprio contro questa piaga si scaglia il nuovo parroco, che cera un fondo per i prestiti agli artigiani. Combatterà anche contro l’ignoranza aprendo delle scuole gratuite per bambini e bambine. Alle bambine si dedica una ragazza di Remiremont, Alessia Leclerq (ora beata Madre Teresa di Gesù). A lei si uniscono poi altre giovani, che daranno vita all’istituto religioso delle «Canonichesse di sant’Agostino». E così sarà per i maestri volontari: diventeranno i «Canonici regolari del Salvatore». Durante la Guerra dei 30 anni Fourier riceve minacce di morte e deve fuggire a Gray. Morirà qui nel 1640. (Avvenire)

 

PREGHIERA

Gloriosissimo S. Pietro, giglio di purità, 

esemplare di perfezione cristiana, 

modello perfetto di zelo sacerdotale, 

per quella gloria che, in considerazione dei vostri meriti, 

vi è stata concessa in Cielo, 

volgete uno sguardo benigno sopra di noi, 

e venite in nostro aiuto presso il trono dell'Altissimo. 

Vivendo in terra, voi aveste come vostra caratteristica 

quella massima che spesso usciva dalle vostre labbra : 

"non nuocere a nessuno, giovare a tutti" 

e di questa armato spendeste la vita intera 

nel soccorrere i miseri, consigliare i dubbiosi, 

consolare gli afflitti, ridurre alla via della virtù i traviati, riportando a Gesù Cristo 

le anime redente col suo sangue prezioso. 

Ora che siete sì potente in Cielo, 

continuate l'opera vostra di giovare a tutti; 

e siate per noi protettore vigilante acciò,

 per vostra intercessione, liberati dai mali temporali 

e corroborati nella fede e nella carità, 

superiamo le insidie dei nemici della nostra salute, 

e possiamo un giorno con voi lodare 

 benedire il Signore per tutta l'eternità in Paradiso. 

Così sia.

 

Precedente Home Su Successiva

 

 

Privacy Policy

PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI

 

 

"le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)

abbiamo bisogno anche di te

www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm

 

 

  

  

 

CAPPELLINA 

    Entra per accendere una candela

e per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno