HOME Mobile Chi siamo Dove siamo Obiettivo Famiglia SOMMARIO

 

        Cappellina il Chiostro Rosario on line Bacheca Cerca nel sito

 

 

Famiglia Unita Famiglia in difficoltà Famiglia Divisa Preghiere per i figli Circostanze varie Nel dolore Nella malattia Devozioni-Catechismo Santi e Feste UNITI nella preghiera Intenzioni di preghiera con DON BOSCO

.

 

 

Precedente Su Successiva

 

 

10 APRILE

 

SANTA MADDALENA DI CANOSSA

 

Verona, 1 marzo 1774 - 10 aprile 1835

Nata a Verona nel 1774, appartiene a una delle famiglie più illustri nell'Italia del tempo. Orfana di padre e abbandonata dalla madre, a 7 anni viene affidata a un'istitutrice. A 17 si trova nel Carmelo di Trento e poi in quello di Conegliano (Tv). Tornata a casa, nel 1801 ospita nel palazzo di famiglia due povere ragazze, raccolte da lei stessa. Nel 1808 inizia con altre ragazze in difficoltà un'esperienza di vita in comune presso l'ex convento delle Agostiniane veronesi: nascono le Figlie della Carità, suore educatrici dei poveri. È la stessa Maddalena a scriverne le regole nel 1812, a Venezia, chiamata da Antonangelo e Marcantonio Cavanis (due fratelli patrizi, entrambi sacerdoti) per fondare un'altra casa d'istruzione per ragazze, mentre loro hanno creato le scuole gratuite maschili. Maddalena ottiene l'assenso pontificio da Pio VII; in seguito si reca a Venezia, a Milano e poi a Bergamo e a Trento, per fondare nuove sedi e scuole. La sua stessa residenza patrizia veronese accoglie ragazze povere, strappate alla miseria per renderle protagoniste della loro vita. Mentre prepara l'apertura di altre sedi a Brescia e a Cremona nel 1835 la morte la coglie a Verona. (Avvenire)

 

PREGHIERA

 

Dio, Padre di bontà, 
che hai voluto manifestare 
ai piccoli e ai fanciulli 
il Tuo Amore 
suscitando nella Chiesa 
S. Maddalena di Canossa 
come serva dei Poveri, 
concedi a noi 
di cercare Te
sopra ogni cosa
e di servire i poveri e i piccoli
in spirito di carità e umiltà.
Per Cristo nostro Signore.
Amen.

 

PREGHIERA PER CHIEDERE GRAZIE

CON L'INTERCESSIONE DI S.MADDALENA DI CANOSSA

 

Volgi benigno, il tuo sguardo, Signore,
sulle presenti nostre necessità ed angustie
e, per intercessione
della tua serva fedele,
S. Maddalena di Canossa,
concedi che, rinnovate
le anime nostre
con l'assidua contemplazione
di Gesù Crocifisso
e di Maria Addolorata,
siamo fatte degne
di essere esaudite. Amen.

 

S. Maddalena di Canossa, prega per noi.

 

Precedente Home Su Successiva

 

 

Privacy Policy

PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI

 

 

"le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)

abbiamo bisogno anche di te

www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm

 

 

  

  

 

CAPPELLINA 

    Entra per accendere una candela

e per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno