*******

 

 

ATTENZIONE

 

 

Se per te scorre troppo veloce:

 

 

Clicca sul testo per fermarlo

 

 

Clicca sui lati bianchi dello schermo

per farlo ripartire

 

 

 

Preghiere

 

 

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen




Gesù mio - credo che voi siete nel SS. Sacramento - V'amo sopra ogni cosa - e vi desidero nell'anima mia. - Poichè ora non posso ricevervi sacramentalmente, - venite almeno spiritualmente nel mio cuore. - Come già venuto: - io vi abbraccio - e tutto mi unisco a Voi; non permettete - ch'io m'abbia a separare da Voi.



Mio Signore e mio Dio!



Gesù ti amo!



Sia lodato e ringraziato ogni momento il Santissimo e divinissimo Sacramento.



Amore, onore e gloria al Cuore eucaristico di Gesù.



Benedetto il sacratissimo Cuore eucaristico di Gesù.



Cuore eucaristico di Gesù, abbi pietà di noi.



Cuore eucaristico di Gesù, accresci in noi la fede, la speranza e la carità.



Cuore eucaristico di Gesù, focolare della divina carità, dona la pace al mondo.



Cuore eucaristico di Gesù, Modello del cuore sacerdotale, abbi pietà di noi.



Lodato e benedetto sia il Sacro Cuore e il prezioso Sangue di Gesù nel Santissimo Sacramento dell'altare.



Cuore eucaristico di Gesù, che ardi d'amore per noi, accendi i nostri cuori d'amore per Te.



Gesù nel Santissimo Sacramento, abbi pietà di noi.



Ricordati, o Signore, della tua creatura, che hai redento col tuo Prezioso Sangue.



Salve, o Sangue Prezioso, sgorgato dalle piaghe di Nostro Signore Gesù Cristo crocifisso, che lavi i peccati di tutto il mondo.



Salve, o Vittima salutare, offerta sul patibolo della croce per me e per tutto il genere umano.



Sia lodato e adorato in eterno il Santissimo Sacramento.



Sia lodato il Cuore Sacratissimo di Gesù nel Santissimo Sacramento.



Ti adoro, o Sacratissimo Cuore eucaristico di Gesù.



Ti adoro o Corpo e Sangue di Cristo.



Sangue Divino del Redentore, io ti adoro e ti amo.



Agnello di Dio, che con il tuo Sangue togli i peccati del mondo, abbi pietà di me.



Agnello Immacolato, nel tuo Corpo e Sangue che si offre sull’altare, è riposta ogni mia speranza.



Sangue prezioso di Gesù, che scaturisci dalle Piaghe di nostro Signore, vieni a salvarci.



Sangue Divino di Gesù donami una fede incrollabile, speranza certa e carità perfetta.



Gesù, vi adoro in ogni luogo dove abitate Sacramentato; Vi faccio compagnia per coloro che Vi disprezzano, Vi amo per coloro che non Vi amano, Vi do' sollievo per coloro che Vi offendono. Gesù, venite al mio cuore! Gesù Eucaristico, gloria degli Angeli e dei Santi, Ti amo e Ti adoro



Gesù Eucaristico, Medico dei cuori affranti, Ti amo e Ti adoro



Gesù Eucaristico, consolazione degli afflitti, Ti amo e Ti adoro



Gesù Eucaristico, Dio degli eserciti, Ti amo e Ti adoro



Gesù Eucaristico, che porti al Paradiso, Ti amo e Ti adoro



Gesù Eucaristico, Luce dell’Universo, Ti amo e Ti adoro



Gesù Eucaristico, Pane Vivo del Cielo, Ti amo e Ti adoro



Per la Gloria del tuo Nome, per l’avvento del tuo Regno e per la salvezza di tutte le anime ti offro, o Padre, il Corpo e il Sangue di Gesù.



Per la propagazione della Chiesa, per la santificazione di tutto il Corpo Mistico ti offro, o Padre, il Corpo e Sangue di Cristo.



Salvami, Signore, con la tua presenza eucaristica! Con la tua presenza santissima, salvami da un mondo così compiacente verso il peccato. Con la tua presenza piena d’amore, salvami dal mio egoismo e dal ripiegamento su me stesso. Con la tua presenza pura, salvami da ogni pensiero, da ogni desiderio impuro. Con la tua presenza che irradia la bontà, salvami dalla severità nei miei giudizi e nei miei atteggiamenti. Con la tua presenza dolce e pacificante, salvami dalla violenza delle mie passioni. Con la tua presenza sorridente, salvami da ogni cattiveria e da ogni irrigidimento. Con la tua presenza infallibilmente fedele, salvami dalle mie incostanze e dalle mie infedeltà. Con la tua presenza sicura e stabile salvami dalla mia fragilità e dalla mia debolezza. Con la tua presenza vigilante, salvami dalle mie imprudenze e dalle mie leggerezze. Con la tua presenza contemplativa, salvami dalle mie agitazioni e dalle mie dissipazioni. Per salvarmi, fa’ penetrare la tua presenza profondamente in me, fino al fondo del mio cuore.



Gesù Cristo mio, Figlio del Dio vivo, eccomi qui in compagnia della Santissima Vergine, degli Angeli, dei Santi del Cielo e dei giusti della Terra, per farti visita e adorarti in questa Ostia Consacrata. Credo fermamente che Tu sia presente, potente e glorioso come lo sei in Cielo, e per i Tuoi meriti spero di raggiungere la gloria eterna, seguendo in tutto le Tue divine ispirazioni; in segno di gratitudine per il Tuo amore divino voglio amarti con tutto il mio cuore e la mia anima, con le mie capacità e i miei sensi. Ti supplico, Salvatore della mia anima, per il Sangue prezioso che hai effuso nella Tua circoncisione nella Tua Santissima Passione, di esercitare con me questo ufficio di Salvatore, concedendomi, per intercessione della Tua Madre Santissima, i doni della preghiera insieme alla perseveranza, perché quando lascerò questa vita Tu possa guidarmi alla gloria eterna di cui godi in Cielo. Amen.



Signore Gesù, tu sei con noi, vivo e vero, nell’Eucaristia. Signore, accresci la nostra fede. Signore, donaci una fede che ama. Tu che ci vedi, tu che ci ascolti, tu che ci parli: illumina la nostra mente perché crediamo di più; riscalda il nostro cuore perché ti amiamo di più! La tua presenza, mirabile e sublime ci attragga, ci afferri, ci conquisti. Signore, donaci una fede più grande. Signore, donaci una fede più viva.



Signore Dio mio, che io ti cerchi desiderandoti e ti desideri cercandoti, che io ti trovi amandoti e ti ami trovandoti.



O Signore, dammi tutto ciò che mi conduce a te. O Signore, prendi tutto ciò che mi distoglie da te. O Signore, strappa anche me da me e dammi tutto a te.



 Questo pane che tu mi doni, Signore Gesù, sei tu stesso, o Cristo, Figlio diletto del Padre. Sei tu stesso, che ti sei incarnato e immolato per noi; tu che sei nato a Betlemme, sei vissuto a Nazaret, hai guarito i malati. Tu che sei la via, la verità e la vita; tu che sei morto perché mi amavi; tu che sei asceso al cielo e ora, alla destra del Padre regni e intercedi continuamente per noi. O Gesù, verità eterna, tu dici che sei presente lì sull’altare, realmente e sostanzialmente, con la tua umanità e tutti i tesori della tua divinità. Io lo credo e perché lo credo mi prostro davanti a te per adorarti. Accogli, mio Dio e mio tutto, l’omaggio della mia adorazione.



Se desidero medicare le mie ferite, tu sei medico. Se brucio di febbre, tu sei la sorgente ristoratrice. Se sono oppresso dalla colpa, tu sei il perdono. Se ho bisogno di aiuto, tu sei la forza. Se temo la morte, tu sei la vita eterna. Se desidero il cielo, tu sei la vita. Se fuggo le tenebre, tu sei la luce. Se cerco il cibo, tu sei il nutrimento.



Ti amo, o mio Dio, e il mio solo desiderio è di amarti fino all’ultimo respiro della mia vita. Ti amo, o Dio infinitamente amabile, e preferisco morire amandoti piuttosto che vivere un solo istante senza amarti. Ti amo, Signore, e l’unica grazia che ti chiedo è di amarti eternamente. Mio Dio, se la mia lingua non può dirti ad ogni istante che ti amo, voglio che il mio cuore te lo ripeta tante volte quante volte respiro. Ti amo, o mio Divino Salvatore, perché sei stato crocifisso per me, e mi tieni quaggiù crocifisso con Te. Mio Dio, fammi la grazia di morire amandoti e sapendo che ti amo.



Ti adoro devotamente, Dio nascosto, che sotto questi segni a noi ti celi. A te si sottomette tutto il mio cuore, perché contemplandoti tutto viene meno. O memoriale della morte del Signore, pane vivo che dai la vita all’uomo, fa’ che la mia mente viva di te, e gusti sempre la tua soavità. Gesù, che adesso contemplo sotto un velo, fa’ che avvenga presto ciò che tanto desidero: che nel contemplarti faccia a faccia, io sia beato nel vedere la tua gloria. 



Rapisca, ti prego, o Signore, l’ardente e dolce forza del tuo amore la mente mia da tutte le cose che sono sotto il cielo, perché io muoia per amore dell’amor tuo, come tu ti sei degnato morire per amore dell’amor mio.



Ti adoriamo Signore Gesù Cristo qui e in tutte le tue chiese che sono nel mondo intero e ti benediciamo perché con la tua santa croce hai redento il mondo.



Adoriamo, o Cristo, il tuo Corpo glorioso, nato dalla Vergine Maria; per noi hai voluto soffrire, per noi ti sei offerto vittima sulla croce e dal tuo fianco squarciato hai versato l’acqua e il sangue del nostro riscatto. Accogli, Signore, l’intera mia libertà. Tutto ciò che io sono, ho e possiedo, tu me lo hai dato: tutto io ti restituisco, e mi consegno pienamente alla tua volontà. Dammi solo il tuo amore, con la tua grazia, e io mi sento ricco abbastanza, e non ti domando altro.



O Verbo annichilito nell'Incarnazione, più annichilito ancora nell'Eucaristia, vi adoriamo sotto i veli che nascondono la vostra divinità e la vostra umanità nell'adorabile Sacramento. In questo stato dunque vi ha ridotto il vostro amore! Sacrificio perpetuo, vittima continuamente immolata per noi, Ostia di lode, di ringraziamento, di propiziazione! Gesù nostro mediatore, fedele compagno, dolce amico, medico caritatevole, tenero consolatore, pane vivo disceso dal cielo, cibo delle anime. Voi siete il tutto per i vostri figli! A tant'amore però molti non corrispondono che con la bestemmia e con le profanazioni; molti con l'indifferenza e la tiepidezza, ben pochi con gratitudine ed amore. Perdono, o Gesù, per quelli che vi oltraggiano! Perdono per la moltitudine degli indifferenti e degli ingrati! Perdono altresì per l'incostanza, l'imperfezione, la fiacchezza di quelli che vi amano! Gradite il loro amore quantunque languido, ed accendetelo di più ogni dì; illuminate le anime che non vi conoscono ed ammollite la durezza dei cuori che vi resistono. Fatevi amare sulla terra, o Dio nascosto; lasciatevi vedere e possedere nel Cielo! Amen.