da 10 anni, un PROGETTO che innesca una generosa CARICA DI AMORE nel GRANDE SOGNO

di Don Bosco
per continuare al fianco di coloro che nella vita non hanno incontrato una mano amica… non hanno incontrato un cuore che pulsa con ottimismo!

 

Sì, 600 + 1!

 

sempre 1 in piú… PER ACCOGLIERE TUTTI… e ancora 1 in piú…VIENI ANCHE TU, LA CARICA SARÀ DIVINA!

 

 

MISSIONE DI PADRE GIACOMO BEGNI, sdb (Salesiani di don Bosco) - SAN PAOLO – Itaquera – BRASILE - Dove la felicità è di casa e trasborda, e… raggiunge la tua casa!

 

 

 

Vídeo Opera Salesiana in Brasile

(durata 2min26')

 

 

 

 

Padre Giacomo e i bambini delle Favelas

(durata 1min35')

 

È vero sai! Te lo dice il profeta Isaia; leggi ora il Capitolo 58, 1 – 12 e… gioisci!
“È forse come questo il digiuno che bramo… questo vorresti chiamare digiuno e giorno gradito al Signore? …Non consiste forse nel dividere il pane con l'affamato, nell'introdurre in casa i miseri, senza tetto, nel vestire uno che vedi nudo, senza distogliere gli occhi da quelli della tua carne? Allora tua luce, sorgerà come l'aurora, la tua ferita si rimarginerà presto. Davanti a te camminerà la tua giustizia, la gloria del Signore ti seguirà… implorerai aiuto ed egli dirà: «Eccomi!»

 

UNA CURIOSITÀ: L’ OBRA SOCIAL DOM BOSCO DI SAN PAOLO DEL BRASILE

 

È qui che Padre Giacomo trascorre le sue gioiose ed impegnative giornate, godendo della vivacità ed allegria di 1500 persone tra bambini, ragazzi, giovani e meno giovani entusiasti, assetati di voglia di vita e di futuro bello. È qui che il vostro affetto, la vostra simpatia e la vostra solidarietà sono riversate, per dare poderose ali di futuro a questa moltitudine di bambini, adolescenti e giovani: loro ve ne saranno perennemente grati davanti al Signore!

 

I Salesiani di don Bosco in Brasile, accanto a coloro che aspettano parole e gesti di speranza. La presenza salesiana vicina ai minori in difficoltà, caratteristica fondante dell’azione di don Bosco nella periferia della Torino dell’800, trova in Brasile una provvidenziale e carismatica somiglianza. In questa terra fatta di incanti e di sfide, i Salesiani, da genuini figli di don Bosco, si sono mossi con coraggio ed efficacia. Coinvolti dalle necessità e dalle urgenze di una realtà sociale fragile e alquanto precaria e vulnerabile, hanno dato inizio a nuove presenze educative che ci portano naturalmente alla primitiva esperienza dell’Oratorio di Valdocco. È un impegnativo compito educativo  e pastorale  che  continua  ancora oggi in  modo significativo, come espressione della dimensione missionaria del da mihi animas del carisma di don Bosco, capace di guidare la gioventù all’incontro col Salvatore. Fu in questo clima di passione missionaria, che L’OBRA SOCIAL DOM BOSCO di Itaquera, in San Paolo, inizia a dare i suoi fermi e promettenti passi, grazie alla coraggiosa intraprendenza di Padre Rosalvino. 

Di seguito la testimonianza autorevole del Rettor Maggiore dei Salesiani DON PASCUAL CHÁVEZ VILLANUEVA, IX Successore di don Bosco, negli Atti del Consiglio Generale – Roma (2005, N. 391, P.24)

 

 

“… ne è esempio e testimonianza l ‘OBRA SOCIAL DOM BOSCO’ di Itaquera, in San Paolo, dove a partire dal 1981 Padre Rosalvino Moran ha creato una autentica cittadella salesiana in favore dei bambini piú poveri. La presenza ancora attuante si esprime in multiforme modalità: accoglienza, aiuto alimentare, proposta di semplici forme di artigianato per i piú piccoli e preparazione professionale, rapida o estesa, per i giovani. Infine, l’inserzione specifica nel mondo del lavoro per i piú grandi. Una presenza significativa nel campo della marginalità si incontra nelle case-famiglia per minori in difficoltà”. (attualmente le case-famiglia sono 6)

 

Un grande lavoro dunque, reso possibile dalla Provvidenza, che assieme a voi fa del Sogno di don Bosco una realtà nella vita di migliaia di giovani. Lavoro realizzato dalla professionalità e passione educativa di 464 dipendenti e di 180 volontari distribuiti nei vari Nuclei, con 8 Salesiani dediti anche al ministero nella locale Parrocchia, dedicata a Nossa Senhora Aparecida (Patrona del Brasile) e nelle altre Cappelle missionarie e tante altre occupazioni, preoccupazioni e soddisfazioni (come avete anche voi!). Perché è bello dedicare le proprie forze dove la necessità chiama, regalare senza risparmio il dono della vita che il buon Dio ci ha donato. Ce lo insegna don Bosco: ‘la nostra vita è un dono di Dio, quello che facciamo (della nostra vita) è il nostro dono a Lui!… pensiamo a questa luminosa indicazione, per essere rafforzati nel coraggio nell’azione, nell’energia del cuore e nella pace nelle nostre case… ce n’è tanto bisogno: la nostra vita sarà una benedizione, sorriso di serenità e speranza, gioia delle nostre giornate!

 

 

** PUOI CONTRIBUIRE SECONDO LE TUE POSSIBILITA' **

sarà grande gioia di Padre Giacomo inviarti il suo GRAZIE e i GRAZIE dei bambini, anche per il più piccolo importo ricevuto: è l'obolo della vedova del Vangelo, tanto lodato dal Signore e del quale i bambini ti saranno altrettanto riconoscenti

 

 

OPPURE, ALLA GRANDE

 

SOSTIENI A DISTANZA

UNO DEI BAMBINI

attraverso un contributo annuo di:

 

200,00 Euro

(ADOZIONE a distanza parziale)

Con 0,55 centesimi di Euro al giorno, stai donando la merenda, il pasto caldo completo, formazione umana e religiosa, rinforzo scolastico, sanitario e formazione delle loro famiglie

 

280,00 Euro

(ADOZIONE a distanza completa)

Con 0,63 centesimi di Euro al giorno, oltre alla la merenda, al pasto caldo completo, formazione umana e religiosa, rinforzo scolastico, sanitario e formazione delle loro famiglie, stai provvedendo anche all'educazione integrale del bambino, offrendo cultura, informatica gioco, sport, musica, arte, teatro, capoeira,danza....

 

NOTA BENE: la differenza tra le due modalitá di Adozione vuole solo agevolare il Padrino o la Madrina, perché tutti i bambini/e ricevono le medesime attenzioni.

 

Facendo l'ADOZIONE a distanza, parziale o completa, riceverai una foto del bambino che stai aiutando

anderson.jpg (1345736 byte)

Clicca per ingrandire la foto di Anderson, il bambino adottato dal Gruppo

 

(Per i tempi tecnici necessari affinchè la Fondazione Don Bosco comunichi alla Missione di Natal le vostre donazioni e i vostri dati,  potrebbero passare 60 giorni prima di ricevere la risposta di P.Giacomo)

 

 

   

LETTERE DI PADRE GIACOMO

leggi gli auguri di Natale 2022!

 

 

VIDEO dalla MISSIONE

  Giugno 2022

 

 

 

Più avanti nella pagina trovi le modalità per aderire al progetto se hai bisogno di ulteriori informazioni o vuoi scrivere a Padre Giacomo:

giacomo.begni@gmail.com

(Padre Giacomo cercherà di rispondere il prima possibile: considerando i molti impegni missionari potrebbero passare alcuni giorni)

 

 

p-giacomo.jpg (1000346 byte)

(clicca per ingrandire)

 

BATTI IL TAM-TAM... PASSAPAROLA... INFORMA, COINVOLGI, INVITA PARENTI, AMICI, COLLEGHI, CONOSCENTI NELLA PODEROSA

CARICA DEI 600+1!

 

 

 

BENEFATTORI della MISSIONE

(Clicca per conoscere i nomi)

 

 

 

E' SCOCCATA L'ORA

DEL TUO SI,

IL SI CHE FARA' LA DIFFERENZA, 

E UNA GRANDE DIFFERENZA:

LA TUA PRESENZA!

 

missione108.jpg (278747 byte)

(clicca per ingrandire)

 

ADERISCI OGGI STESSO CON IL TUO SICONTRIBUISCI CON UNA OFFERTA LIBERA, CON UNA ADOZIONE PARZIALE O COMPLETA

IL SORRISO DI UN BAMBINO TI RALLEGRERA', 

PERCHE'...

 

.... TUTTO INIZIA SEMPRE 

CON UN SÍ
.

Il Padre disse SI
e qualcosa di meraviglioso si realizzò:
l’universo cominciò ad esistere.

.-

.Maria disse SI
e la speranza si concretizzò:
fra di noi venne il Salvatore.
..-

Cristo disse SI
e la gioia torno a regnare nei cuori:
il mondo reincontrò la felicità.

-

Il SI é principio di vita,
sorgente dell’amore,
l’inizio di tutto.
-

-Quando qualcuno dice SI alla vita,
lo straordinario si realizza:
il cammino dell’umanità si fa lieve.
-

Giovane,
il mondo ha bisogno di TE:
é arrivata l’ora di rispondere presente,
é arrivata l’ora di mettersi in cammino.
-

MA é indispensabile dire SI,
perché TUTTO INIZIA SEMPRE CON UN SI.
-

Dí il tuo SI a Cristo amico:
qualcosa di meraviglioso si concretizzerà nella tua vita,
non saprei che cosa... non saprei dove... non saprei quando,
-

ma in un determinato luogo
una luce si accenderà,
una speranza germinerà,
un sorriso spunterà,
una gioia apparirà,
un nuovo Cristo nascerà nel cuore di qualcuno:
-

.... SOLTANTO PERCHE' TU HAI DETTO SI!
(Padre Giacomo Begni SDB)

 

 

 

 

Puoi richiedere anche la celebrazione di Messe per le tue intenzioni personali

 

** attenzione: nella causale mettere sempre il riferimento a Padre Giacomo per es. scrivere: "P.Giacomo Begni per Sante Messe"

 

 

 

COME INVIARE IL TUO CONTRIBUTO?

 

La Missione di Padre Giacomo Begni ha aperto i seguenti Conti postali e bancari: tutti intestati alla Fondazione DON BOSCO NEL MONDO, ramo ONLUS che come ONLUS rilascia ricevuta valida per usufruire delle agevolazioni fiscali 

(informazioni: e-mail: donbosconelmondo@sdb.org - telefono: 06-6561.2663)

 

CONTO CORRENTE POSTALE: 

N. 36885028

(usare il modulo disponibile negli uffici postali)

 

bollettino.jpg (46493 byte)

(Clicca per vedere come compilare il bollettino)

 

BONIFICO POSTALE:

 

- POSTE SPA -  IBAN IT93 X0760 1032 0000 0036885 028

intestato: FONDAZIONE DON BOSCO NEL MONDO, ramo ONLUS **

causale: NATAL - GRAMORÉ - PE. GIACOMO BEGNI

riportate sempre nella causale anche il vostro nome e indirizzo

 

---

 

BONIFICO BANCARIO:

 

- BANCA INTESA SANPAOLO
IBAN IT84 Y030 6909 6061 0000 0122 971
SWIFT / BIC BCI TIT MM

intestato: FONDAZIONE DON BOSCO NEL MONDO, ramo ONLUS **

causale: NATAL - GRAMORÉ  - PE. GIACOMO BEGNI

riportate sempre nella causale anche il vostro nome e indirizzo

 

- BANCA POPOLARE DI SONDRIO

IBAN IT86 O056 9603 2020 0000 7100 X00

(attenzione! dopo IT86 c'è la lettera O e poi uno zero)

SWIFT / BIC   POSOIT22

intestato: FONDAZIONE DON BOSCO NEL MONDO, ramo ONLUS **

causale: NATAL - GRAMORÉ  - PE. GIACOMO BEGNI

riportate sempre nella causale anche il vostro nome e indirizzo

 

 

  BENEFATTORI

 

LETTERE di PADRE GIACOMO

 

VIDEO della MISSIONE

 

 

 

 Sito versione Desktop