HOME Mobile Chi siamo Dove siamo Obiettivo Famiglia SOMMARIO

 

        Cappellina il Chiostro Rosario on line Bacheca Cerca nel sito

 

 

Famiglia Unita Famiglia in difficoltà Famiglia Divisa Preghiere per i figli Circostanze varie Nel dolore Nella malattia Devozioni-Catechismo Santi e Feste UNITI nella preghiera Intenzioni di preghiera con DON BOSCO

.

 

 

Precedente Su Successiva

 

 

22 FEBBRAIO

 

SANTA MARGHERITA DA CORTONA

 

Laviano, Perugia, 1247 – Cortona, Arezzo, 22 febbraio 1297

Nata a Laviano (Perugia) nel 1247, diciottenne va a convivere con un giovane nobile di Montepulciano, che non la sposa neppure quando nasce un figlio, e che muore assassinato nove anni dopo. (La tradizione racconta di un cagnolino che la guida a ritrovarlo cadavere, in un bosco). Allontanata dai parenti dell'uomo e dalla propria famiglia trova accoglienza a Cortona. Lavora come infermiera per le partorienti, educa il figlio, che si farà poi francescano, e si dedica agli ammalati poveri. Prende con sé alcune volontarie che si chiameranno «Poverelle», promuove l'assistenza gratuita a domicilio, si fa aiutare da famiglie importanti e nel 1278 fonda l'ospedale della Misericordia. Vive un periodo da contemplativa e una domenica ricompare a Laviano, per raccontare in chiesa, durante la Messa, le sue vicende giovanili, e per chiedere perdono. A Cortona spesso la gente va da lei, nella cella presso la Rocca dove si è stabilita nel 1288: chiede il suo intervento nelle contese cittadine e nelle lotte con altre città. Nel 1289 Margherita è tra coloro che danno vita alla Confraternita delle Laudi. Morirà a Cortona nel 1297. (Avvenire)

 

PREGHIERA SANTA MARGHERITA DA CORTONA

O gloriosissima Margherita, vera gemma che Dio ritolse con tanto amore

 dalle mani del Ladrone infernale, che vi possedeva, per dare a tutti i peccatori, nella mirabile vostra conversione, santa vita e morte preziosissima, un efficace impulso a lasciar la colpa, praticando il bene e schivando il male ed ogni sua prossima occasione; deh! ottenete a noi vostri devoti, dall'alto seggio di gloria, ove si levarono le vostre lacrime, e penitenze, la grazia della vera conversione del cuore, del vivo dolore di nostre colpe; e dopo una vita santa, spesa, a somiglianza vostra, nell'amore di Gesù, per noi Crocefisso, impetrateci una buona morte, e nel grembo dell'eterna beatitudine la corona di gloria. Così sia.
Un Pater, Ave, e Gloria.

 

La Santità di N. S. Leone XIII con rescritto della S. C. delle Indulgenze, 12 Gennaio 1897, concesse ai fedeli che reciteranno la detta preghiera, con un Pater, Ave e Gloria, l'indulgenza di 100 giorni una volta al giorno.

 

Si prega di un Gloria Patri alla Santa per chi s'è adoperato alla diffusione del culto.

 

PREGHIERA SANTA MARGHERITA DA CORTONA

 

O S. Margherita da Cortona,
sono qui dinanzi a questa immagine di Gesù Crocifisso 
che tante volte hai pregato e tante volte ti ha parlato. 
Ottieni anche a me la grazia di sentire la sua voce
- attraverso la sua Parola,
- attraverso la preghiera
- e gli avvenimenti della vita.
O Gesù Crocifisso,
aumenta la mia fede e concedimi, 
come a Santa Margherita,
- la grazia di un sincero pentimento dei miei peccati;
- rendimi solidale con i più bisognosi
- e accompagnami, ti prego,
fino alla casa del Padre. Amen.

 

(Padre nostro - Ave, o Maria - Gloria al Padre)

 

Preghiera: P. Federico Cornacchini

 

 

Basilica Santuario di S. Margherita,Piazzale S. Margherita, 1 - 52044 CORTONA (Ar)
Tel. 0575-603116 - 0575-631113 - 0575-605069 Fax 0575-603116

 

 

Precedente Home Su Successiva

 

 

Privacy Policy

PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI

 

 

"le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)

abbiamo bisogno anche di te

www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm

 

 

  

  

 

CAPPELLINA 

    Entra per accendere una candela

e per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno