HOME Mobile Chi siamo Dove siamo Obiettivo Famiglia SOMMARIO

 

        Cappellina il Chiostro Rosario on line Bacheca Cerca nel sito

 

 

Famiglia Unita Famiglia in difficoltà Famiglia Divisa Preghiere per i figli Circostanze varie Nel dolore Nella malattia Devozioni-Catechismo Santi e Feste UNITI nella preghiera Intenzioni di preghiera con DON BOSCO

 

 

Precedente Su Successiva

 

 

19 NOVEMBRE

 

ARMIDA BARELLI - Beata

 

Milano 01 dicembre 1882 - Marzio (Varese) 15 agosto 1952

 

Nata da una famiglia borghese, studia in un collegio svizzero. Tornata a Milano, si dedica ai ragazzi abbandonati e poveri, collaborando con Rita Tonoli, che fonderà poi un istituto dedito all’assistenza di tali ragazzi e che la mette in contatto con p. Agostino Gemelli, appena convertito. L’incontro con il frate segna per lei l’inizio di una collaborazione che durerà tutta la vita. Nel 1918 fonda la Gioventù Femminile cattolica milanese, chiamata a tale incarico dal card. Ferrari. L’esperienza positiva di Milano spinge il papa Benedetto XV ad affidarle lo stesso compito per tutte le diocesi italiane. Nel 1919, insieme a padre Gemelli, fonda l’Istituto Secolare delle Missionarie della Regalità di Cristo e con lui anche l’Opera della Regalità di Nostro Signore Gesù Cristo per la diffusione della liturgia. Nel 1921 fa parte del gruppo dei fondatori dell’Università cattolica del Sacro Cuore, fermamente convinta di intitolarla al Sacro Cuore e ne diventa indispensabile “cassiera”. Organizza convegni, pellegrinaggi, settimane della purezza, settimane sociali e attività per le missioni. Nel 1946, Armida viene nominata vice presidente generale dell’Azione Cattolica da Pio XII. Nel 1949, si ammala di paralisi bulbare, che la porterà alla morte. Scrive: “Accetto la morte, quella qualsiasi che il Signore vorrà, in piena adesione al volere divino”. È sepolta nella cappella dell’Università Cattolica a Milano. È stata dichiarata Venerabile il 1° giugno 2007. E' stata beatificata il 30 Aprile 2022.

 

 

PREGHIERA

 

Padre, che hai plasmato in Armida – col cuore del Figlio Tuo – un’anima capace di orientare giovani di ogni tempo verso la piena esperienza di Cristo e della Chiesa attraverso “Eucarestia, Apostolato, Eroismo”, donaci di continuare a essere fedeli al suo messaggio. Alimenta la nostra speranza per la sua glorificazione ecclesiale e sostienici, per sua intercessione, nelle nostre necessità. Amen.

 

Per comunicare grazie ricevute
Avv. Silvia M. Correale
postulatrice
00120 Città del Vaticano

 

 

PREGHIERA PER OTTENERE LA BEATIFICAZIONE DI ARMIDA BARELLI 

 

O Cuore divino di Gesù, che tanto sei stato amato dalla Serva di Dio Armida Barelli, umilmente ti preghiamo di poterne seguire i nobili esempi di fede e di apostolato. E ti supplichiamo, se così è conforme ai disegni della tua amabile Provvidenza, di concederci, per la sua intercessione, la grazia che ti chiediamo, affinchè la tua serva fedele venga presto annoverata dalla Chiesa nelle schiere delle tue beate Vergini. 

 

Tre Gloria. 

 

Nihil obstat quorninus imprim.

die 30-6-1960 J. Schiavinì Vic. Gen.

Precedente Home Su Successiva

 

 

Privacy Policy

PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI

 

 

"le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)

abbiamo bisogno anche di te

www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm

 

 

  

  

 

CAPPELLINA

    Entra per accendere una candela

e per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno