HOME Mobile Chi siamo Dove siamo Obiettivo Famiglia SOMMARIO

 

        Cappellina il Chiostro Rosario on line Bacheca Cerca nel sito

 

 

Famiglia Unita Famiglia in difficoltà Famiglia Divisa Preghiere per i figli Circostanze varie Nel dolore Nella malattia Devozioni-Catechismo Santi e Feste UNITI nella preghiera Intenzioni di preghiera con DON BOSCO

 

 

.

Precedente Su Successiva

 

 

NOVENA

A SAN GIORGIO

(Inizio: 14 Aprile - Festa: 23 Aprile)

 

clicca sul giorno corrente

per ritornare all'indice clicca su

 

 

Leggi anche le preghiere a San Giorgio

 

INDICE di tutte le NOVENE

 

 

 

PRIMO GIORNO

.

 

 

O nostro gran protettore e martire S. Giorgio, che il fiore verginale sapeste conservare illibato non solo ne la corte di Diocleziano imperatore, ma anche in mezzo alla corruzione di milizie idolatre, noi vi lodiamo; e vi ringraziamo ad ottenerci da Dio purità di mente e di cuore.

 

Deh, mirate il popol vostro,
dolce e santo Protettore;
proteggete in tutte l’ore
chi fedele in voi sperò.

 

PREGHIERA
O glorioso protettore e martire S. Giorgio, voi che siete nostra consolazione e sostegno, deh, non disdegnate queste devote suppliche e questi umili ossequi, che piamente vi porgiamo. Il Signore vi designava patrono ancora di questo nostro paese, affinché foste la salvezza nelle calamità e nelle afflizioni. Ebbene, o nostro inclito Protettore, per le vostre pene e per i tormenti sopportati, coi quali giungeste a possedere l’unico oggetto del vostro amore Gesù Cristo, compiacetevi di ottenerci da Dio lo scampo dai mali che ci circondano, la santa provvidenza ed il divino aiuto in tutti i nostri bisogni spirituali e temporali: Voi sempre potente, sempre efficace, dispiegate il vostro valevole patrocinio su questa terra e questo mare e questo popolo: Voi otteneteci grazie e favori dal cielo. Voi nostra guida e nostro modello, fate che sotto la vostra scorta percorriamo tutto il sentiero della vita. E quando saremo per volare dalla terra alla eternità, venite accanto al nostro letto di agonia, confortateci colla vostra presenza, acciò l’anima nostra, guidata da voi, penetri sicura nei gaudi del cielo. Così sia.

 

San Giorgio, prega per noi, affinché diventiamo degni delle promesse di Cristo.

 

Preghiamo
O Dio, che ci allieti per i meriti e l’intercessione del beato tuo martire Giorgio, concedici benevolo di ottenere per grazia tua i benefici che tramite lui ti chiediamo. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

 

indice

     

indice

 

 

 

 

 

 

SECONDO GIORNO

.

 

 

O nostro gran protettore e martire S. Giorgio, che per aderire interamente a Gesù Cristo, e distaccarvi dai beni di questo mondo, generosamente elargiste le vostre ricchezze ai poverelli, noi vi lodiamo; e vi preghiamo d’impetrarci da Dio il vero distacco dai beni caduchi e transitori di questo mondo.

 

Deh, mirate il popol vostro,
dolce e santo Protettore;
proteggete in tutte l’ore
chi fedele in voi sperò.

 

PREGHIERA
O glorioso protettore e martire S. Giorgio, voi che siete nostra consolazione e sostegno, deh, non disdegnate queste divote suppliche e questi umili ossequi, che piamente vi porgiamo. Il Signore vi designava patrono ancora di questo nostro paese, affinché foste la salvezza nelle calamità e nelle afflizioni. Ebbene, o nostro inclito Protettore, per le vostre pene e per i tormenti sopportati, coi quali giungeste a possedere l’unico oggetto del vostro amore Gesù Cristo, compiacetevi di ottenerci da Dio lo scampo dai mali che ci circondano, la santa provvidenza ed il divino aiuto in tutti i nostri bisogni spirituali e temporali: Voi sempre potente, sempre efficace, dispiegate il vostro valevole patrocinio su questa terra e questo mare e questo popolo: Voi otteneteci grazie e favori dal cielo. Voi nostra guida e nostro modello, fate che sotto la vostra scorta percorriamo tutto il sentiero della vita. E quando saremo per volare dalla terra alla eternità, venite accanto al nostro letto di agonia, confortateci colla vostra presenza, acciò l’anima nostra, guidata da voi, penetri sicura nei gaudi del cielo. Così sia.

 

San Giorgio, prega per noi, affinché diventiamo degni delle promesse di Cristo.

 

Preghiamo
O Dio, che ci allieti per i meriti e l’intercessione del beato tuo martire Giorgio, concedici benevolo di ottenere per grazia tua i benefici che tramite lui ti chiediamo. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

 

indice

indice

 

 

 

 

 

 

TERZO GIORNO

.

 

 

O nostro gran protettore e martire S. Giorgio, che con invitta costanza confessaste in faccia all’empio Diocleziano la fede di Gesù Cristo, e coraggiosamente protestaste di voler soffrire tutti i supplizi, noi vi lodiamo; e vi preghiamo ad ottenerci da Dio aiuto efficace di poter virilmente resistere ad ogni diabolica tentazione.

 

Deh, mirate il popol vostro,
dolce e santo Protettore;
proteggete in tutte l’ore
chi fedele in voi sperò.

 

PREGHIERA
O glorioso protettore e martire S. Giorgio, voi che siete nostra consolazione e sostegno, deh, non disdegnate queste devote suppliche e questi umili ossequi, che piamente vi porgiamo. Il Signore vi designava patrono ancora di questo nostro paese, affinché foste la salvezza nelle calamità e nelle afflizioni. Ebbene, o nostro inclito Protettore, per le vostre pene e per i tormenti sopportati, coi quali giungeste a possedere l’unico oggetto del vostro amore Gesù Cristo, compiacetevi di ottenerci da Dio lo scampo dai mali che ci circondano, la santa provvidenza ed il divino aiuto in tutti i nostri bisogni spirituali e temporali: Voi sempre potente, sempre efficace, dispiegate il vostro valevole patrocinio su questa terra e questo mare e questo popolo: Voi otteneteci grazie e favori dal cielo. Voi nostra guida e nostro modello, fate che sotto la vostra scorta percorriamo tutto il sentiero della vita. E quando saremo per volare dalla terra alla eternità, venite accanto al nostro letto di agonia, confortateci colla vostra presenza, acciò l’anima nostra, guidata da voi, penetri sicura nei gaudi del cielo. Così sia.

 

San Giorgio, prega per noi, affinché diventiamo degni delle promesse di Cristo.

 

Preghiamo
O Dio, che ci allieti per i meriti e l’intercessione del beato tuo martire Giorgio, concedici benevolo di ottenere per grazia tua i benefici che tramite lui ti chiediamo. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

 

 

indice

indice

 

 

 

 

 

 

QUARTO GIORNO

 

 

 

O nostro gran protettore e martire S. Giorgio, che per la grazia divina restaste illeso in mezzo alle fiamme di quella ardente fornace di Diocleziano, noi vi lodiamo; e vi preghiamo ad impetrarci da Dio la grazia di serbarci illesi tra gli ardori della prava concupiscenza.

 

Deh, mirate il popol vostro,
dolce e santo Protettore;
proteggete in tutte l’ore
chi fedele in voi sperò.

 

PREGHIERA
O glorioso protettore e martire S. Giorgio, voi che siete nostra consolazione e sostegno, deh, non disdegnate queste devote suppliche e questi umili ossequi, che piamente vi porgiamo. Il Signore vi designava patrono ancora di questo nostro paese, affinché foste la salvezza nelle calamità e nelle afflizioni. Ebbene, o nostro inclito Protettore, per le vostre pene e per i tormenti sopportati, coi quali giungeste a possedere l’unico oggetto del vostro amore Gesù Cristo, compiacetevi di ottenerci da Dio lo scampo dai mali che ci circondano, la santa provvidenza ed il divino aiuto in tutti i nostri bisogni spirituali e temporali: Voi sempre potente, sempre efficace, dispiegate il vostro valevole patrocinio su questa terra e questo mare e questo popolo: Voi otteneteci grazie e favori dal cielo. Voi nostra guida e nostro modello, fate che sotto la vostra scorta percorriamo tutto il sentiero della vita. E quando saremo per volare dalla terra alla eternità, venite accanto al nostro letto di agonia, confortateci colla vostra presenza, acciò l’anima nostra, guidata da voi, penetri sicura nei gaudi del cielo. Così sia.

 

San Giorgio, prega per noi, affinché diventiamo degni delle promesse di Cristo.

 

Preghiamo
O Dio, che ci allieti per i meriti e l’intercessione del beato tuo martire Giorgio, concedici benevolo di ottenere per grazia tua i benefici che tramite lui ti chiediamo. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

 

indice

indice

 

 

 

 

 

 

QUINTO GIORNO

.

 

 

O nostro gran protettore e martire S. Giorgio, che con generosa pazienza soffriste il doloroso tormento di una ruota armata di taglienti rasoi, noi vi lodiamo; e vi preghiamo ad ottenerci da Dio la grazia di poter soffrire per amore suo tutte le tribolazioni di questo mondo.

 

Deh, mirate il popol vostro,
dolce e santo Protettore;
proteggete in tutte l’ore
chi fedele in voi sperò.

 

PREGHIERA
O glorioso protettore e martire S. Giorgio, voi che siete nostra consolazione e sostegno, deh, non disdegnate queste devote suppliche e questi umili ossequi, che piamente vi porgiamo. Il Signore vi designava patrono ancora di questo nostro paese, affinché foste la salvezza nelle calamità e nelle afflizioni. Ebbene, o nostro inclito Protettore, per le vostre pene e per i tormenti sopportati, coi quali giungeste a possedere l’unico oggetto del vostro amore Gesù Cristo, compiacetevi di ottenerci da Dio lo scampo dai mali che ci circondano, la santa provvidenza ed il divino aiuto in tutti i nostri bisogni spirituali e temporali: Voi sempre potente, sempre efficace, dispiegate il vostro valevole patrocinio su questa terra e questo mare e questo popolo: Voi otteneteci grazie e favori dal cielo. Voi nostra guida e nostro modello, fate che sotto la vostra scorta percorriamo tutto il sentiero della vita. E quando saremo per volare dalla terra alla eternità, venite accanto al nostro letto di agonia, confortateci colla vostra presenza, acciò l’anima nostra, guidata da voi, penetri sicura nei gaudi del cielo. Così sia.

 

San Giorgio, prega per noi, affinché diventiamo degni delle promesse di Cristo.

 

Preghiamo
O Dio, che ci allieti per i meriti e l’intercessione del beato tuo martire Giorgio, concedici benevolo di ottenere per grazia tua i benefici che tramite lui ti chiediamo. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

 

indice

indice

 

 

 

 

 

 

SESTO GIORNO

 

 

 

O nostro gran protettore e martire S. Giorgio, che, a conferma della vostra vera fede, faceste cadere ed infrangere nel tempio dei gentili, tutti i falsi idoli col segno della croce, noi vi lodiamo; e vi preghiamo ad impetrarci da Dio di portar vittoria dei nostri spirituali nemici.

 

Deh, mirate il popol vostro,
dolce e santo Protettore;
proteggete in tutte l’ore
chi fedele in voi sperò.

 

PREGHIERA
O glorioso protettore e martire S. Giorgio, voi che siete nostra consolazione e sostegno, deh, non disdegnate queste devote suppliche e questi umili ossequi, che piamente vi porgiamo. Il Signore vi designava patrono ancora di questo nostro paese, affinché foste la salvezza nelle calamità e nelle afflizioni. Ebbene, o nostro inclito Protettore, per le vostre pene e per i tormenti sopportati, coi quali giungeste a possedere l’unico oggetto del vostro amore Gesù Cristo, compiacetevi di ottenerci da Dio lo scampo dai mali che ci circondano, la santa provvidenza ed il divino aiuto in tutti i nostri bisogni spirituali e temporali: Voi sempre potente, sempre efficace, dispiegate il vostro valevole patrocinio su questa terra e questo mare e questo popolo: Voi otteneteci grazie e favori dal cielo. Voi nostra guida e nostro modello, fate che sotto la vostra scorta percorriamo tutto il sentiero della vita. E quando saremo per volare dalla terra alla eternità, venite accanto al nostro letto di agonia, confortateci colla vostra presenza, acciò l’anima nostra, guidata da voi, penetri sicura nei gaudi del cielo. Così sia.

 

San Giorgio, prega per noi, affinché diventiamo degni delle promesse di Cristo.

 

Preghiamo
O Dio, che ci allieti per i meriti e l’intercessione del beato tuo martire Giorgio, concedici benevolo di ottenere per grazia tua i benefici che tramite lui ti chiediamo. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

 

 

indice

 

indice

 

 

 

 

 

 

SETTIMO GIORNO

 

 

 

O nostro gran protettore e martire S. Giorgio, che col vostro zelo e colla vostra perseveranza convertiste alla fede di Gesù Cristo la stessa moglie di Diocleziano e gran moltitudine di popolo, noi vi lodiamo; e vi preghiamo ad ottenerci da Dio la grazia, affinché coi nostri buoni esempi possiamo richiamare i traviati alla via della salute.

 


Deh, mirate il popol vostro,
dolce e santo Protettore;
proteggete in tutte l’ore
chi fedele in voi sperò.

 

PREGHIERA
O glorioso protettore e martire S. Giorgio, voi che siete nostra consolazione e sostegno, deh, non disdegnate queste devote suppliche e questi umili ossequi, che piamente vi porgiamo. Il Signore vi designava patrono ancora di questo nostro paese, affinché foste la salvezza nelle calamità e nelle afflizioni. Ebbene, o nostro inclito Protettore, per le vostre pene e per i tormenti sopportati, coi quali giungeste a possedere l’unico oggetto del vostro amore Gesù Cristo, compiacetevi di ottenerci da Dio lo scampo dai mali che ci circondano, la santa provvidenza ed il divino aiuto in tutti i nostri bisogni spirituali e temporali: Voi sempre potente, sempre efficace, dispiegate il vostro valevole patrocinio su questa terra e questo mare e questo popolo: Voi otteneteci grazie e favori dal cielo. Voi nostra guida e nostro modello, fate che sotto la vostra scorta percorriamo tutto il sentiero della vita. E quando saremo per volare dalla terra alla eternità, venite accanto al nostro letto di agonia, confortateci colla vostra presenza, acciò l’anima nostra, guidata da voi, penetri sicura nei gaudi del cielo. Così sia.

 

San Giorgio, prega per noi, affinché diventiamo degni delle promesse di Cristo.

 

Preghiamo
O Dio, che ci allieti per i meriti e l’intercessione del beato tuo martire Giorgio, concedici benevolo di ottenere per grazia tua i benefici che tramite lui ti chiediamo. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

 

indice

 

indice

 

 

 

 

 

 

OTTAVO GIORNO

 

 

 

O nostro gran protettore e martire S. Giorgio, che piegando generosamente la vostra testa sotto la mannaia del tiranno, faceste una morte preziosa e santa, noi vi lodiamo; e vi preghiamo di impetrarci una santa morte per godere quel Dio che confessiamo.

 

Deh, mirate il popol vostro,
dolce e santo Protettore;
proteggete in tutte l’ore
chi fedele in voi sperò.

 

PREGHIERA
O glorioso protettore e martire S. Giorgio, voi che siete nostra consolazione e sostegno, deh, non disdegnate queste devote suppliche e questi umili ossequi, che piamente vi porgiamo. Il Signore vi designava patrono ancora di questo nostro paese, affinché foste la salvezza nelle calamità e nelle afflizioni. Ebbene, o nostro inclito Protettore, per le vostre pene e per i tormenti sopportati, coi quali giungeste a possedere l’unico oggetto del vostro amore Gesù Cristo, compiacetevi di ottenerci da Dio lo scampo dai mali che ci circondano, la santa provvidenza ed il divino aiuto in tutti i nostri bisogni spirituali e temporali: Voi sempre potente, sempre efficace, dispiegate il vostro valevole patrocinio su questa terra e questo mare e questo popolo: Voi otteneteci grazie e favori dal cielo. Voi nostra guida e nostro modello, fate che sotto la vostra scorta percorriamo tutto il sentiero della vita. E quando saremo per volare dalla terra alla eternità, venite accanto al nostro letto di agonia, confortateci colla vostra presenza, acciò l’anima nostra, guidata da voi, penetri sicura nei gaudi del cielo. Così sia.

 

San Giorgio, prega per noi, affinché diventiamo degni delle promesse di Cristo.

 

Preghiamo
O Dio, che ci allieti per i meriti e l’intercessione del beato tuo martire Giorgio, concedici benevolo di ottenere per grazia tua i benefici che tramite lui ti chiediamo. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

 

indice

 

indice

 

 

 

 

 

 

NONO GIORNO

 

 

 

O nostro gran protettore e martire S. Giorgio, che per avere calpestata la vana gloria del mondo, sceglieste le persecuzioni, il vituperio, l’infamia, piuttosto che mancare alla fedeltà giurata; e siete ora da Gesù Cristo colmato di onori e di gloria, noi vi lodiamo, e vi preghiamo ottenerci la grazia di sfuggire gli onori e di riporre in Dio solo la nostra gloria, per poterci così arricchire di virtù e renderci degni di tutte quelle grazie che per mezzo vostro gli domandiamo.

 

Deh, mirate il popol vostro,
dolce e santo Protettore;
proteggete in tutte l’ore
chi fedele in voi sperò.

 

PREGHIERA
O glorioso protettore e martire S. Giorgio, voi che siete nostra consolazione e sostegno, deh, non disdegnate queste devote suppliche e questi umili ossequi, che piamente vi porgiamo. Il Signore vi designava patrono ancora di questo nostro paese, affinché foste la salvezza nelle calamità e nelle afflizioni. Ebbene, o nostro inclito Protettore, per le vostre pene e per i tormenti sopportati, coi quali giungeste a possedere l’unico oggetto del vostro amore Gesù Cristo, compiacetevi di ottenerci da Dio lo scampo dai mali che ci circondano, la santa provvidenza ed il divino aiuto in tutti i nostri bisogni spirituali e temporali: Voi sempre potente, sempre efficace, dispiegate il vostro valevole patrocinio su questa terra e questo mare e questo popolo: Voi otteneteci grazie e favori dal cielo. Voi nostra guida e nostro modello, fate che sotto la vostra scorta percorriamo tutto il sentiero della vita. E quando saremo per volare dalla terra alla eternità, venite accanto al nostro letto di agonia, confortateci colla vostra presenza, acciò l’anima nostra, guidata da voi, penetri sicura nei gaudi del cielo. Così sia.

 

San Giorgio, prega per noi, affinché diventiamo degni delle promesse di Cristo.

 

Preghiamo
O Dio, che ci allieti per i meriti e l’intercessione del beato tuo martire Giorgio, concedici benevolo di ottenere per grazia tua i benefici che tramite lui ti chiediamo. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

 

indice

 

indice

 

Leggi anche le preghiere a San Giuseppe

 

INDICE di tutte le NOVENE

 

 

Precedente Su Successiva

 

 

 

Privacy Policy

PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI

 

 

"le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)

abbiamo bisogno anche di te

www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm

 

 

  

  

 

CAPPELLINA

    Entra per accendere una candela

e per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno