HOME Mobile Chi siamo Dove siamo Obiettivo Famiglia SOMMARIO

 

        Cappellina il Chiostro Rosario on line Bacheca Cerca nel sito

 

 

Famiglia Unita Famiglia in difficoltà Famiglia Divisa Preghiere per i figli Circostanze varie Nel dolore Nella malattia Devozioni-Catechismo Santi e Feste UNITI nella preghiera Intenzioni di preghiera con DON BOSCO

 

 

.

Precedente Su Successiva

 

 

NOVENA

A SANT'ANTONIO ABATE

(Inizio: 08 Gennaio - Festa: 17 Gennaio)

 

clicca sul giorno corrente

per ritornare all'indice clicca su

 

 

Leggi anche le preghiere a Sant'Antonio Abate

 

INDICE di tutte le NOVENE

 

 

 

PRIMO GIORNO

.

 

 

+ Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

 

INNO:

 

L’esempio di vita dei santi, conforti il nostro cammino e ci faccia più coraggiosi nell’annuncio del Santo Vangelo. Credenti e devoti acclamiamo, dell’abate le sante virtù, e convinti desideriamo imitarle sempre di più.

 

La vita di Antonio l’annuncia: Dio sta al di sopra di tutto, solo a lui appartiene ogni cuore, la nostra ricchezza è il Signore.

 

Nulla turbi il nostro procedere verso l’eterna dimora del cielo e l’abate Antonio c’insegni a fuggir tentazioni ed inganni.

 

Nostro santo patrono e fratello, padre insigne e maestro di fede, non negare la tua intercessione a chi zelante si vuol convertire.

 

Insieme agli angeli e ai santi lodiamo: il Padre e il Figlio e lo Spirito Santo; la nostra vita sia un inno d’amore e nei secoli dia gloria al Signore. Amen.

 

PREGHIERA:

 

1. Glorioso padre S. Antonio, che nato da nobile stirpe, avendo lodevolmente passato la gioventù nel santo timor di Dio e desiderando vivere da vero cristiano, appena sentisti il consiglio evangelico che chi vuol essere perfetto, deve vendere ogni suo avere e darne il ricavato ai poveri, subito lo seguisti e liberandoti da ogni affare mondano, fosti più libero di servire Dio e i fratelli; così, ottienimi da Dio la grazia che anch’io, libero dal vizio dell’avarizia, possa meglio dispormi a servire il Signore.

 

Gloria al Padre...
Evviva Antonio, Antonio evviva! Evviva Antonio, e chi lo creò!

 

2. Glorioso padre S. Antonio, che all’età di vent’anni, abbandonando ogni umana conversazione, ti ritirasti nel deserto per condurre un’angelica vita, confortato dalla fede in Gesù Cristo; così, ottienimi la grazia da Dio, che ogni affetto terreno mi sia sempre d’aiuto nella fede e non d’impedimento a servire meglio il Signore.

 

Gloria al Padre...
Sia gloria ad Antonio, l’eroe dell’Egitto che in ogni conflitto illeso restò.

 

3. Glorioso padre S. Antonio, che tentato più volte ed assalito in tante maniere dagli infernali spiriti, non ti lasciasti vincere dalle loro minacce, lusinghe e percosse; così, ottienimi che io resista ad ogni tentazione dei comuni nemici, per essere tuo servo fedele e vero cristiano.

 

Gloria al Padre...
Appena egli intese il celebre invito, d’amore ferito, il mondo lasciò.

 

4. Glorioso padre S. Antonio, che come ape ingegnosa andavi raccogliendo ed imitando ogni virtù cristiana, per essere un modello di vera perfezione, fuggendo ogni peccato; così, ottienimi la grazia che seguendo i tuoi santi esempi, vada sempre crescendo di virtù in virtù, fuggendo ogni vizio.

 

Gloria al Padre...
Nell’antra spelonca, di tigri e leoni, i fieri squadroni respinse e fugò.

 

5. Glorioso padre S. Antonio, che per la tua santità divenisti maestro e capo di tanti monaci, che alla tua disciplina si sottoposero; così, ottienimi la grazia che io imiti il tuo esempio per sapermi comportare da vero cristiano.

 

Gloria al Padre...
Al nome di Antonio già trema l’inferno, si scuote d’averno la rea potestà.

 

6. Glorioso padre S. Antonio, che meritasti da Dio che il tuo nome divenisse grande in tutto il mondo quale operatore d’innumerevoli e portentosi miracoli, tanto in vita che dopo morte; opera in me, affinché, liberato da ogni infermità temporale e spirituale, sia per te al fine condotto in cielo.

 

Gloria al Padre...
Deh, dunque, o gran santo, con somma premura, con tanta tua cura difendici tu.

 

7. Glorioso padre S. Antonio, che nell’ora della tua morte fosti consolato dalla soave presenza degli angeli che, adorno di tanti meriti che per lo spazio di cento e cinque anni acquistasti, ti portarono, a lode di Dio, nel Paradiso; così, ottienimi la grazia che alla fine della mia vita possa essere accompagnato dagli angeli per incontrare Dio e te, sicuro d’essere salvato e d’essere preservato dall’orribile vista degli infernali nemici.

 

Gloria al Padre...
Nell’ora di morte, da prode, da invitto, al nostro conflitto assistici tu.

 

PREGHIAMO:

 

O Dio, che ispirasti all’abate S. Antonio di ritirarsi nel deserto per trovarti e per servirti nella vita solitaria, concedi anche a noi di non lasciarci travolgere dal tumulto mondano, ma di amarti con tutto il cuore, sopra ogni cosa. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

(Questa preghiera si ripete per nove giorni di seguito)

 

 

indice

     

indice

 

 

 

 

 

 

SECONDO GIORNO

.

 

 

+ Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

INNO:

 

L’esempio di vita dei santi, conforti il nostro cammino e ci faccia più coraggiosi nell’annuncio del Santo Vangelo. Credenti e devoti acclamiamo, dell’abate le sante virtù, e convinti desideriamo imitarle sempre di più.

 

La vita di Antonio l’annuncia: Dio sta al di sopra di tutto, solo a lui appartiene ogni cuore, la nostra ricchezza è il Signore.

 

Nulla turbi il nostro procedere verso l’eterna dimora del cielo e l’abate Antonio c’insegni a fuggir tentazioni ed inganni.

 

Nostro santo patrono e fratello, padre insigne e maestro di fede, non negare la tua intercessione a chi zelante si vuol convertire.

 

Insieme agli angeli e ai santi lodiamo: il Padre e il Figlio e lo Spirito Santo; la nostra vita sia un inno d’amore e nei secoli dia gloria al Signore. Amen.

 

PREGHIERA:

 

1. Glorioso padre S. Antonio, che nato da nobile stirpe, avendo lodevolmente passato la gioventù nel santo timor di Dio e desiderando vivere da vero cristiano, appena sentisti il consiglio evangelico che chi vuol essere perfetto, deve vendere ogni suo avere e darne il ricavato ai poveri, subito lo seguisti e liberandoti da ogni affare mondano, fosti più libero di servire Dio e i fratelli; così, ottienimi da Dio la grazia che anch’io, libero dal vizio dell’avarizia, possa meglio dispormi a servire il Signore.

 

Gloria al Padre...
Evviva Antonio, Antonio evviva! Evviva Antonio, e chi lo creò!

 

2. Glorioso padre S. Antonio, che all’età di vent’anni, abbandonando ogni umana conversazione, ti ritirasti nel deserto per condurre un’angelica vita, confortato dalla fede in Gesù Cristo; così, ottienimi la grazia da Dio, che ogni affetto terreno mi sia sempre d’aiuto nella fede e non d’impedimento a servire meglio il Signore.

 

Gloria al Padre...
Sia gloria ad Antonio, l’eroe dell’Egitto che in ogni conflitto illeso restò.

 

3. Glorioso padre S. Antonio, che tentato più volte ed assalito in tante maniere dagli infernali spiriti, non ti lasciasti vincere dalle loro minacce, lusinghe e percosse; così, ottienimi che io resista ad ogni tentazione dei comuni nemici, per essere tuo servo fedele e vero cristiano.

 

Gloria al Padre...
Appena egli intese il celebre invito, d’amore ferito, il mondo lasciò.

 

4. Glorioso padre S. Antonio, che come ape ingegnosa andavi raccogliendo ed imitando ogni virtù cristiana, per essere un modello di vera perfezione, fuggendo ogni peccato; così, ottienimi la grazia che seguendo i tuoi santi esempi, vada sempre crescendo di virtù in virtù, fuggendo ogni vizio.

 

Gloria al Padre...
Nell’antra spelonca, di tigri e leoni, i fieri squadroni respinse e fugò.

 

5. Glorioso padre S. Antonio, che per la tua santità divenisti maestro e capo di tanti monaci, che alla tua disciplina si sottoposero; così, ottienimi la grazia che io imiti il tuo esempio per sapermi comportare da vero cristiano.

 

Gloria al Padre...
Al nome di Antonio già trema l’inferno, si scuote d’averno la rea potestà.

 

6. Glorioso padre S. Antonio, che meritasti da Dio che il tuo nome divenisse grande in tutto il mondo quale operatore d’innumerevoli e portentosi miracoli, tanto in vita che dopo morte; opera in me, affinché, liberato da ogni infermità temporale e spirituale, sia per te al fine condotto in cielo.

 

Gloria al Padre...
Deh, dunque, o gran santo, con somma premura, con tanta tua cura difendici tu.

 

7. Glorioso padre S. Antonio, che nell’ora della tua morte fosti consolato dalla soave presenza degli angeli che, adorno di tanti meriti che per lo spazio di cento e cinque anni acquistasti, ti portarono, a lode di Dio, nel Paradiso; così, ottienimi la grazia che alla fine della mia vita possa essere accompagnato dagli angeli per incontrare Dio e te, sicuro d’essere salvato e d’essere preservato dall’orribile vista degli infernali nemici.

 

Gloria al Padre...
Nell’ora di morte, da prode, da invitto, al nostro conflitto assistici tu.

 

PREGHIAMO:

 

O Dio, che ispirasti all’abate S. Antonio di ritirarsi nel deserto per trovarti e per servirti nella vita solitaria, concedi anche a noi di non lasciarci travolgere dal tumulto mondano, ma di amarti con tutto il cuore, sopra ogni cosa. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

indice

indice

 

 

 

 

 

 

TERZO GIORNO

.

 

 

+ Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

 

INNO:

 

L’esempio di vita dei santi, conforti il nostro cammino e ci faccia più coraggiosi nell’annuncio del Santo Vangelo. Credenti e devoti acclamiamo, dell’abate le sante virtù, e convinti desideriamo imitarle sempre di più.

 

La vita di Antonio l’annuncia: Dio sta al di sopra di tutto, solo a lui appartiene ogni cuore, la nostra ricchezza è il Signore.

 

Nulla turbi il nostro procedere verso l’eterna dimora del cielo e l’abate Antonio c’insegni a fuggir tentazioni ed inganni.

 

Nostro santo patrono e fratello, padre insigne e maestro di fede, non negare la tua intercessione a chi zelante si vuol convertire.

 

Insieme agli angeli e ai santi lodiamo: il Padre e il Figlio e lo Spirito Santo; la nostra vita sia un inno d’amore e nei secoli dia gloria al Signore. Amen.

 

PREGHIERA:

 

1. Glorioso padre S. Antonio, che nato da nobile stirpe, avendo lodevolmente passato la gioventù nel santo timor di Dio e desiderando vivere da vero cristiano, appena sentisti il consiglio evangelico che chi vuol essere perfetto, deve vendere ogni suo avere e darne il ricavato ai poveri, subito lo seguisti e liberandoti da ogni affare mondano, fosti più libero di servire Dio e i fratelli; così, ottienimi da Dio la grazia che anch’io, libero dal vizio dell’avarizia, possa meglio dispormi a servire il Signore.

 

Gloria al Padre...
Evviva Antonio, Antonio evviva! Evviva Antonio, e chi lo creò!

 

2. Glorioso padre S. Antonio, che all’età di vent’anni, abbandonando ogni umana conversazione, ti ritirasti nel deserto per condurre un’angelica vita, confortato dalla fede in Gesù Cristo; così, ottienimi la grazia da Dio, che ogni affetto terreno mi sia sempre d’aiuto nella fede e non d’impedimento a servire meglio il Signore.

 

Gloria al Padre...
Sia gloria ad Antonio, l’eroe dell’Egitto che in ogni conflitto illeso restò.

 

3. Glorioso padre S. Antonio, che tentato più volte ed assalito in tante maniere dagli infernali spiriti, non ti lasciasti vincere dalle loro minacce, lusinghe e percosse; così, ottienimi che io resista ad ogni tentazione dei comuni nemici, per essere tuo servo fedele e vero cristiano.

 

Gloria al Padre...
Appena egli intese il celebre invito, d’amore ferito, il mondo lasciò.

 

4. Glorioso padre S. Antonio, che come ape ingegnosa andavi raccogliendo ed imitando ogni virtù cristiana, per essere un modello di vera perfezione, fuggendo ogni peccato; così, ottienimi la grazia che seguendo i tuoi santi esempi, vada sempre crescendo di virtù in virtù, fuggendo ogni vizio.

 

Gloria al Padre...
Nell’antra spelonca, di tigri e leoni, i fieri squadroni respinse e fugò.

 

5. Glorioso padre S. Antonio, che per la tua santità divenisti maestro e capo di tanti monaci, che alla tua disciplina si sottoposero; così, ottienimi la grazia che io imiti il tuo esempio per sapermi comportare da vero cristiano.

 

Gloria al Padre...
Al nome di Antonio già trema l’inferno, si scuote d’averno la rea potestà.

 

6. Glorioso padre S. Antonio, che meritasti da Dio che il tuo nome divenisse grande in tutto il mondo quale operatore d’innumerevoli e portentosi miracoli, tanto in vita che dopo morte; opera in me, affinché, liberato da ogni infermità temporale e spirituale, sia per te al fine condotto in cielo.

 

Gloria al Padre...
Deh, dunque, o gran santo, con somma premura, con tanta tua cura difendici tu.

 

7. Glorioso padre S. Antonio, che nell’ora della tua morte fosti consolato dalla soave presenza degli angeli che, adorno di tanti meriti che per lo spazio di cento e cinque anni acquistasti, ti portarono, a lode di Dio, nel Paradiso; così, ottienimi la grazia che alla fine della mia vita possa essere accompagnato dagli angeli per incontrare Dio e te, sicuro d’essere salvato e d’essere preservato dall’orribile vista degli infernali nemici.

 

Gloria al Padre...
Nell’ora di morte, da prode, da invitto, al nostro conflitto assistici tu.

 

PREGHIAMO:

 

O Dio, che ispirasti all’abate S. Antonio di ritirarsi nel deserto per trovarti e per servirti nella vita solitaria, concedi anche a noi di non lasciarci travolgere dal tumulto mondano, ma di amarti con tutto il cuore, sopra ogni cosa. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

 

indice

indice

 

 

 

 

 

 

QUARTO GIORNO

 

 

 

+ Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

 

INNO:

 

L’esempio di vita dei santi, conforti il nostro cammino e ci faccia più coraggiosi nell’annuncio del Santo Vangelo. Credenti e devoti acclamiamo, dell’abate le sante virtù, e convinti desideriamo imitarle sempre di più.

 

La vita di Antonio l’annuncia: Dio sta al di sopra di tutto, solo a lui appartiene ogni cuore, la nostra ricchezza è il Signore.

 

Nulla turbi il nostro procedere verso l’eterna dimora del cielo e l’abate Antonio c’insegni a fuggir tentazioni ed inganni.

 

Nostro santo patrono e fratello, padre insigne e maestro di fede, non negare la tua intercessione a chi zelante si vuol convertire.

 

Insieme agli angeli e ai santi lodiamo: il Padre e il Figlio e lo Spirito Santo; la nostra vita sia un inno d’amore e nei secoli dia gloria al Signore. Amen.

 

PREGHIERA:

 

1. Glorioso padre S. Antonio, che nato da nobile stirpe, avendo lodevolmente passato la gioventù nel santo timor di Dio e desiderando vivere da vero cristiano, appena sentisti il consiglio evangelico che chi vuol essere perfetto, deve vendere ogni suo avere e darne il ricavato ai poveri, subito lo seguisti e liberandoti da ogni affare mondano, fosti più libero di servire Dio e i fratelli; così, ottienimi da Dio la grazia che anch’io, libero dal vizio dell’avarizia, possa meglio dispormi a servire il Signore.

 

Gloria al Padre...
Evviva Antonio, Antonio evviva! Evviva Antonio, e chi lo creò!

 

2. Glorioso padre S. Antonio, che all’età di vent’anni, abbandonando ogni umana conversazione, ti ritirasti nel deserto per condurre un’angelica vita, confortato dalla fede in Gesù Cristo; così, ottienimi la grazia da Dio, che ogni affetto terreno mi sia sempre d’aiuto nella fede e non d’impedimento a servire meglio il Signore.

 

Gloria al Padre...
Sia gloria ad Antonio, l’eroe dell’Egitto che in ogni conflitto illeso restò.

 

3. Glorioso padre S. Antonio, che tentato più volte ed assalito in tante maniere dagli infernali spiriti, non ti lasciasti vincere dalle loro minacce, lusinghe e percosse; così, ottienimi che io resista ad ogni tentazione dei comuni nemici, per essere tuo servo fedele e vero cristiano.

 

Gloria al Padre...
Appena egli intese il celebre invito, d’amore ferito, il mondo lasciò.

 

4. Glorioso padre S. Antonio, che come ape ingegnosa andavi raccogliendo ed imitando ogni virtù cristiana, per essere un modello di vera perfezione, fuggendo ogni peccato; così, ottienimi la grazia che seguendo i tuoi santi esempi, vada sempre crescendo di virtù in virtù, fuggendo ogni vizio.

 

Gloria al Padre...
Nell’antra spelonca, di tigri e leoni, i fieri squadroni respinse e fugò.

 

5. Glorioso padre S. Antonio, che per la tua santità divenisti maestro e capo di tanti monaci, che alla tua disciplina si sottoposero; così, ottienimi la grazia che io imiti il tuo esempio per sapermi comportare da vero cristiano.

 

Gloria al Padre...
Al nome di Antonio già trema l’inferno, si scuote d’averno la rea potestà.

 

6. Glorioso padre S. Antonio, che meritasti da Dio che il tuo nome divenisse grande in tutto il mondo quale operatore d’innumerevoli e portentosi miracoli, tanto in vita che dopo morte; opera in me, affinché, liberato da ogni infermità temporale e spirituale, sia per te al fine condotto in cielo.

 

Gloria al Padre...
Deh, dunque, o gran santo, con somma premura, con tanta tua cura difendici tu.

 

7. Glorioso padre S. Antonio, che nell’ora della tua morte fosti consolato dalla soave presenza degli angeli che, adorno di tanti meriti che per lo spazio di cento e cinque anni acquistasti, ti portarono, a lode di Dio, nel Paradiso; così, ottienimi la grazia che alla fine della mia vita possa essere accompagnato dagli angeli per incontrare Dio e te, sicuro d’essere salvato e d’essere preservato dall’orribile vista degli infernali nemici.

 

Gloria al Padre...
Nell’ora di morte, da prode, da invitto, al nostro conflitto assistici tu.

 

PREGHIAMO:

 

O Dio, che ispirasti all’abate S. Antonio di ritirarsi nel deserto per trovarti e per servirti nella vita solitaria, concedi anche a noi di non lasciarci travolgere dal tumulto mondano, ma di amarti con tutto il cuore, sopra ogni cosa. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

indice

indice

 

 

 

 

 

 

QUINTO GIORNO

.

 

 

 

+ Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

 

INNO:

 

L’esempio di vita dei santi, conforti il nostro cammino e ci faccia più coraggiosi nell’annuncio del Santo Vangelo. Credenti e devoti acclamiamo, dell’abate le sante virtù, e convinti desideriamo imitarle sempre di più.

 

La vita di Antonio l’annuncia: Dio sta al di sopra di tutto, solo a lui appartiene ogni cuore, la nostra ricchezza è il Signore.

 

Nulla turbi il nostro procedere verso l’eterna dimora del cielo e l’abate Antonio c’insegni a fuggir tentazioni ed inganni.

 

Nostro santo patrono e fratello, padre insigne e maestro di fede, non negare la tua intercessione a chi zelante si vuol convertire.

 

Insieme agli angeli e ai santi lodiamo: il Padre e il Figlio e lo Spirito Santo; la nostra vita sia un inno d’amore e nei secoli dia gloria al Signore. Amen.

 

PREGHIERA:

 

1. Glorioso padre S. Antonio, che nato da nobile stirpe, avendo lodevolmente passato la gioventù nel santo timor di Dio e desiderando vivere da vero cristiano, appena sentisti il consiglio evangelico che chi vuol essere perfetto, deve vendere ogni suo avere e darne il ricavato ai poveri, subito lo seguisti e liberandoti da ogni affare mondano, fosti più libero di servire Dio e i fratelli; così, ottienimi da Dio la grazia che anch’io, libero dal vizio dell’avarizia, possa meglio dispormi a servire il Signore.

 

Gloria al Padre...
Evviva Antonio, Antonio evviva! Evviva Antonio, e chi lo creò!

 

2. Glorioso padre S. Antonio, che all’età di vent’anni, abbandonando ogni umana conversazione, ti ritirasti nel deserto per condurre un’angelica vita, confortato dalla fede in Gesù Cristo; così, ottienimi la grazia da Dio, che ogni affetto terreno mi sia sempre d’aiuto nella fede e non d’impedimento a servire meglio il Signore.

 

Gloria al Padre...
Sia gloria ad Antonio, l’eroe dell’Egitto che in ogni conflitto illeso restò.

 

3. Glorioso padre S. Antonio, che tentato più volte ed assalito in tante maniere dagli infernali spiriti, non ti lasciasti vincere dalle loro minacce, lusinghe e percosse; così, ottienimi che io resista ad ogni tentazione dei comuni nemici, per essere tuo servo fedele e vero cristiano.

 

Gloria al Padre...
Appena egli intese il celebre invito, d’amore ferito, il mondo lasciò.

 

4. Glorioso padre S. Antonio, che come ape ingegnosa andavi raccogliendo ed imitando ogni virtù cristiana, per essere un modello di vera perfezione, fuggendo ogni peccato; così, ottienimi la grazia che seguendo i tuoi santi esempi, vada sempre crescendo di virtù in virtù, fuggendo ogni vizio.

 

Gloria al Padre...
Nell’antra spelonca, di tigri e leoni, i fieri squadroni respinse e fugò.

 

5. Glorioso padre S. Antonio, che per la tua santità divenisti maestro e capo di tanti monaci, che alla tua disciplina si sottoposero; così, ottienimi la grazia che io imiti il tuo esempio per sapermi comportare da vero cristiano.

 

Gloria al Padre...
Al nome di Antonio già trema l’inferno, si scuote d’averno la rea potestà.

 

6. Glorioso padre S. Antonio, che meritasti da Dio che il tuo nome divenisse grande in tutto il mondo quale operatore d’innumerevoli e portentosi miracoli, tanto in vita che dopo morte; opera in me, affinché, liberato da ogni infermità temporale e spirituale, sia per te al fine condotto in cielo.

 

Gloria al Padre...
Deh, dunque, o gran santo, con somma premura, con tanta tua cura difendici tu.

 

7. Glorioso padre S. Antonio, che nell’ora della tua morte fosti consolato dalla soave presenza degli angeli che, adorno di tanti meriti che per lo spazio di cento e cinque anni acquistasti, ti portarono, a lode di Dio, nel Paradiso; così, ottienimi la grazia che alla fine della mia vita possa essere accompagnato dagli angeli per incontrare Dio e te, sicuro d’essere salvato e d’essere preservato dall’orribile vista degli infernali nemici.

 

Gloria al Padre...
Nell’ora di morte, da prode, da invitto, al nostro conflitto assistici tu.

 

PREGHIAMO:

 

O Dio, che ispirasti all’abate S. Antonio di ritirarsi nel deserto per trovarti e per servirti nella vita solitaria, concedi anche a noi di non lasciarci travolgere dal tumulto mondano, ma di amarti con tutto il cuore, sopra ogni cosa. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

indice

indice

 

 

 

 

 

 

SESTO GIORNO

 

 

 

+ Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

 

INNO:

 

L’esempio di vita dei santi, conforti il nostro cammino e ci faccia più coraggiosi nell’annuncio del Santo Vangelo. Credenti e devoti acclamiamo, dell’abate le sante virtù, e convinti desideriamo imitarle sempre di più.

 

La vita di Antonio l’annuncia: Dio sta al di sopra di tutto, solo a lui appartiene ogni cuore, la nostra ricchezza è il Signore.

 

Nulla turbi il nostro procedere verso l’eterna dimora del cielo e l’abate Antonio c’insegni a fuggir tentazioni ed inganni.

 

Nostro santo patrono e fratello, padre insigne e maestro di fede, non negare la tua intercessione a chi zelante si vuol convertire.

 

Insieme agli angeli e ai santi lodiamo: il Padre e il Figlio e lo Spirito Santo; la nostra vita sia un inno d’amore e nei secoli dia gloria al Signore. Amen.

 

PREGHIERA:

 

1. Glorioso padre S. Antonio, che nato da nobile stirpe, avendo lodevolmente passato la gioventù nel santo timor di Dio e desiderando vivere da vero cristiano, appena sentisti il consiglio evangelico che chi vuol essere perfetto, deve vendere ogni suo avere e darne il ricavato ai poveri, subito lo seguisti e liberandoti da ogni affare mondano, fosti più libero di servire Dio e i fratelli; così, ottienimi da Dio la grazia che anch’io, libero dal vizio dell’avarizia, possa meglio dispormi a servire il Signore.

 

Gloria al Padre...
Evviva Antonio, Antonio evviva! Evviva Antonio, e chi lo creò!

 

2. Glorioso padre S. Antonio, che all’età di vent’anni, abbandonando ogni umana conversazione, ti ritirasti nel deserto per condurre un’angelica vita, confortato dalla fede in Gesù Cristo; così, ottienimi la grazia da Dio, che ogni affetto terreno mi sia sempre d’aiuto nella fede e non d’impedimento a servire meglio il Signore.

 

Gloria al Padre...
Sia gloria ad Antonio, l’eroe dell’Egitto che in ogni conflitto illeso restò.

 

3. Glorioso padre S. Antonio, che tentato più volte ed assalito in tante maniere dagli infernali spiriti, non ti lasciasti vincere dalle loro minacce, lusinghe e percosse; così, ottienimi che io resista ad ogni tentazione dei comuni nemici, per essere tuo servo fedele e vero cristiano.

 

Gloria al Padre...
Appena egli intese il celebre invito, d’amore ferito, il mondo lasciò.

 

4. Glorioso padre S. Antonio, che come ape ingegnosa andavi raccogliendo ed imitando ogni virtù cristiana, per essere un modello di vera perfezione, fuggendo ogni peccato; così, ottienimi la grazia che seguendo i tuoi santi esempi, vada sempre crescendo di virtù in virtù, fuggendo ogni vizio.

 

Gloria al Padre...
Nell’antra spelonca, di tigri e leoni, i fieri squadroni respinse e fugò.

 

5. Glorioso padre S. Antonio, che per la tua santità divenisti maestro e capo di tanti monaci, che alla tua disciplina si sottoposero; così, ottienimi la grazia che io imiti il tuo esempio per sapermi comportare da vero cristiano.

 

Gloria al Padre...
Al nome di Antonio già trema l’inferno, si scuote d’averno la rea potestà.

 

6. Glorioso padre S. Antonio, che meritasti da Dio che il tuo nome divenisse grande in tutto il mondo quale operatore d’innumerevoli e portentosi miracoli, tanto in vita che dopo morte; opera in me, affinché, liberato da ogni infermità temporale e spirituale, sia per te al fine condotto in cielo.

 

Gloria al Padre...
Deh, dunque, o gran santo, con somma premura, con tanta tua cura difendici tu.

 

7. Glorioso padre S. Antonio, che nell’ora della tua morte fosti consolato dalla soave presenza degli angeli che, adorno di tanti meriti che per lo spazio di cento e cinque anni acquistasti, ti portarono, a lode di Dio, nel Paradiso; così, ottienimi la grazia che alla fine della mia vita possa essere accompagnato dagli angeli per incontrare Dio e te, sicuro d’essere salvato e d’essere preservato dall’orribile vista degli infernali nemici.

 

Gloria al Padre...
Nell’ora di morte, da prode, da invitto, al nostro conflitto assistici tu.

 

PREGHIAMO:

 

O Dio, che ispirasti all’abate S. Antonio di ritirarsi nel deserto per trovarti e per servirti nella vita solitaria, concedi anche a noi di non lasciarci travolgere dal tumulto mondano, ma di amarti con tutto il cuore, sopra ogni cosa. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

 

indice

 

indice

 

 

 

 

 

 

SETTIMO GIORNO

 

 

 

+ Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

 

INNO:

 

L’esempio di vita dei santi, conforti il nostro cammino e ci faccia più coraggiosi nell’annuncio del Santo Vangelo. Credenti e devoti acclamiamo, dell’abate le sante virtù, e convinti desideriamo imitarle sempre di più.

 

La vita di Antonio l’annuncia: Dio sta al di sopra di tutto, solo a lui appartiene ogni cuore, la nostra ricchezza è il Signore.

 

Nulla turbi il nostro procedere verso l’eterna dimora del cielo e l’abate Antonio c’insegni a fuggir tentazioni ed inganni.

 

Nostro santo patrono e fratello, padre insigne e maestro di fede, non negare la tua intercessione a chi zelante si vuol convertire.

 

Insieme agli angeli e ai santi lodiamo: il Padre e il Figlio e lo Spirito Santo; la nostra vita sia un inno d’amore e nei secoli dia gloria al Signore. Amen.

 

PREGHIERA:

 

1. Glorioso padre S. Antonio, che nato da nobile stirpe, avendo lodevolmente passato la gioventù nel santo timor di Dio e desiderando vivere da vero cristiano, appena sentisti il consiglio evangelico che chi vuol essere perfetto, deve vendere ogni suo avere e darne il ricavato ai poveri, subito lo seguisti e liberandoti da ogni affare mondano, fosti più libero di servire Dio e i fratelli; così, ottienimi da Dio la grazia che anch’io, libero dal vizio dell’avarizia, possa meglio dispormi a servire il Signore.

 

Gloria al Padre...
Evviva Antonio, Antonio evviva! Evviva Antonio, e chi lo creò!

 

2. Glorioso padre S. Antonio, che all’età di vent’anni, abbandonando ogni umana conversazione, ti ritirasti nel deserto per condurre un’angelica vita, confortato dalla fede in Gesù Cristo; così, ottienimi la grazia da Dio, che ogni affetto terreno mi sia sempre d’aiuto nella fede e non d’impedimento a servire meglio il Signore.

 

Gloria al Padre...
Sia gloria ad Antonio, l’eroe dell’Egitto che in ogni conflitto illeso restò.

 

3. Glorioso padre S. Antonio, che tentato più volte ed assalito in tante maniere dagli infernali spiriti, non ti lasciasti vincere dalle loro minacce, lusinghe e percosse; così, ottienimi che io resista ad ogni tentazione dei comuni nemici, per essere tuo servo fedele e vero cristiano.

 

Gloria al Padre...
Appena egli intese il celebre invito, d’amore ferito, il mondo lasciò.

 

4. Glorioso padre S. Antonio, che come ape ingegnosa andavi raccogliendo ed imitando ogni virtù cristiana, per essere un modello di vera perfezione, fuggendo ogni peccato; così, ottienimi la grazia che seguendo i tuoi santi esempi, vada sempre crescendo di virtù in virtù, fuggendo ogni vizio.

 

Gloria al Padre...
Nell’antra spelonca, di tigri e leoni, i fieri squadroni respinse e fugò.

 

5. Glorioso padre S. Antonio, che per la tua santità divenisti maestro e capo di tanti monaci, che alla tua disciplina si sottoposero; così, ottienimi la grazia che io imiti il tuo esempio per sapermi comportare da vero cristiano.

 

Gloria al Padre...
Al nome di Antonio già trema l’inferno, si scuote d’averno la rea potestà.

 

6. Glorioso padre S. Antonio, che meritasti da Dio che il tuo nome divenisse grande in tutto il mondo quale operatore d’innumerevoli e portentosi miracoli, tanto in vita che dopo morte; opera in me, affinché, liberato da ogni infermità temporale e spirituale, sia per te al fine condotto in cielo.

 

Gloria al Padre...
Deh, dunque, o gran santo, con somma premura, con tanta tua cura difendici tu.

 

7. Glorioso padre S. Antonio, che nell’ora della tua morte fosti consolato dalla soave presenza degli angeli che, adorno di tanti meriti che per lo spazio di cento e cinque anni acquistasti, ti portarono, a lode di Dio, nel Paradiso; così, ottienimi la grazia che alla fine della mia vita possa essere accompagnato dagli angeli per incontrare Dio e te, sicuro d’essere salvato e d’essere preservato dall’orribile vista degli infernali nemici.

 

Gloria al Padre...
Nell’ora di morte, da prode, da invitto, al nostro conflitto assistici tu.

 

PREGHIAMO:

 

O Dio, che ispirasti all’abate S. Antonio di ritirarsi nel deserto per trovarti e per servirti nella vita solitaria, concedi anche a noi di non lasciarci travolgere dal tumulto mondano, ma di amarti con tutto il cuore, sopra ogni cosa. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

indice

 

indice

 

 

 

 

 

 

OTTAVO GIORNO

 

 

 

+ Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

 

INNO:

 

L’esempio di vita dei santi, conforti il nostro cammino e ci faccia più coraggiosi nell’annuncio del Santo Vangelo. Credenti e devoti acclamiamo, dell’abate le sante virtù, e convinti desideriamo imitarle sempre di più.

 

La vita di Antonio l’annuncia: Dio sta al di sopra di tutto, solo a lui appartiene ogni cuore, la nostra ricchezza è il Signore.

 

Nulla turbi il nostro procedere verso l’eterna dimora del cielo e l’abate Antonio c’insegni a fuggir tentazioni ed inganni.

 

Nostro santo patrono e fratello, padre insigne e maestro di fede, non negare la tua intercessione a chi zelante si vuol convertire.

 

Insieme agli angeli e ai santi lodiamo: il Padre e il Figlio e lo Spirito Santo; la nostra vita sia un inno d’amore e nei secoli dia gloria al Signore. Amen.

 

PREGHIERA:

 

1. Glorioso padre S. Antonio, che nato da nobile stirpe, avendo lodevolmente passato la gioventù nel santo timor di Dio e desiderando vivere da vero cristiano, appena sentisti il consiglio evangelico che chi vuol essere perfetto, deve vendere ogni suo avere e darne il ricavato ai poveri, subito lo seguisti e liberandoti da ogni affare mondano, fosti più libero di servire Dio e i fratelli; così, ottienimi da Dio la grazia che anch’io, libero dal vizio dell’avarizia, possa meglio dispormi a servire il Signore.

 

Gloria al Padre...
Evviva Antonio, Antonio evviva! Evviva Antonio, e chi lo creò!

 

2. Glorioso padre S. Antonio, che all’età di vent’anni, abbandonando ogni umana conversazione, ti ritirasti nel deserto per condurre un’angelica vita, confortato dalla fede in Gesù Cristo; così, ottienimi la grazia da Dio, che ogni affetto terreno mi sia sempre d’aiuto nella fede e non d’impedimento a servire meglio il Signore.

 

Gloria al Padre...
Sia gloria ad Antonio, l’eroe dell’Egitto che in ogni conflitto illeso restò.

 

3. Glorioso padre S. Antonio, che tentato più volte ed assalito in tante maniere dagli infernali spiriti, non ti lasciasti vincere dalle loro minacce, lusinghe e percosse; così, ottienimi che io resista ad ogni tentazione dei comuni nemici, per essere tuo servo fedele e vero cristiano.

 

Gloria al Padre...
Appena egli intese il celebre invito, d’amore ferito, il mondo lasciò.

 

4. Glorioso padre S. Antonio, che come ape ingegnosa andavi raccogliendo ed imitando ogni virtù cristiana, per essere un modello di vera perfezione, fuggendo ogni peccato; così, ottienimi la grazia che seguendo i tuoi santi esempi, vada sempre crescendo di virtù in virtù, fuggendo ogni vizio.

 

Gloria al Padre...
Nell’antra spelonca, di tigri e leoni, i fieri squadroni respinse e fugò.

 

5. Glorioso padre S. Antonio, che per la tua santità divenisti maestro e capo di tanti monaci, che alla tua disciplina si sottoposero; così, ottienimi la grazia che io imiti il tuo esempio per sapermi comportare da vero cristiano.

 

Gloria al Padre...
Al nome di Antonio già trema l’inferno, si scuote d’averno la rea potestà.

 

6. Glorioso padre S. Antonio, che meritasti da Dio che il tuo nome divenisse grande in tutto il mondo quale operatore d’innumerevoli e portentosi miracoli, tanto in vita che dopo morte; opera in me, affinché, liberato da ogni infermità temporale e spirituale, sia per te al fine condotto in cielo.

 

Gloria al Padre...
Deh, dunque, o gran santo, con somma premura, con tanta tua cura difendici tu.

 

7. Glorioso padre S. Antonio, che nell’ora della tua morte fosti consolato dalla soave presenza degli angeli che, adorno di tanti meriti che per lo spazio di cento e cinque anni acquistasti, ti portarono, a lode di Dio, nel Paradiso; così, ottienimi la grazia che alla fine della mia vita possa essere accompagnato dagli angeli per incontrare Dio e te, sicuro d’essere salvato e d’essere preservato dall’orribile vista degli infernali nemici.

 

Gloria al Padre...
Nell’ora di morte, da prode, da invitto, al nostro conflitto assistici tu.

 

PREGHIAMO:

 

O Dio, che ispirasti all’abate S. Antonio di ritirarsi nel deserto per trovarti e per servirti nella vita solitaria, concedi anche a noi di non lasciarci travolgere dal tumulto mondano, ma di amarti con tutto il cuore, sopra ogni cosa. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

indice

 

indice

 

 

 

 

 

 

NONO GIORNO

 

 

 

+ Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

 

INNO:

 

L’esempio di vita dei santi, conforti il nostro cammino e ci faccia più coraggiosi nell’annuncio del Santo Vangelo. Credenti e devoti acclamiamo, dell’abate le sante virtù, e convinti desideriamo imitarle sempre di più.

 

La vita di Antonio l’annuncia: Dio sta al di sopra di tutto, solo a lui appartiene ogni cuore, la nostra ricchezza è il Signore.

 

Nulla turbi il nostro procedere verso l’eterna dimora del cielo e l’abate Antonio c’insegni a fuggir tentazioni ed inganni.

 

Nostro santo patrono e fratello, padre insigne e maestro di fede, non negare la tua intercessione a chi zelante si vuol convertire.

 

Insieme agli angeli e ai santi lodiamo: il Padre e il Figlio e lo Spirito Santo; la nostra vita sia un inno d’amore e nei secoli dia gloria al Signore. Amen.

 

PREGHIERA:

 

1. Glorioso padre S. Antonio, che nato da nobile stirpe, avendo lodevolmente passato la gioventù nel santo timor di Dio e desiderando vivere da vero cristiano, appena sentisti il consiglio evangelico che chi vuol essere perfetto, deve vendere ogni suo avere e darne il ricavato ai poveri, subito lo seguisti e liberandoti da ogni affare mondano, fosti più libero di servire Dio e i fratelli; così, ottienimi da Dio la grazia che anch’io, libero dal vizio dell’avarizia, possa meglio dispormi a servire il Signore.

 

Gloria al Padre...
Evviva Antonio, Antonio evviva! Evviva Antonio, e chi lo creò!

 

2. Glorioso padre S. Antonio, che all’età di vent’anni, abbandonando ogni umana conversazione, ti ritirasti nel deserto per condurre un’angelica vita, confortato dalla fede in Gesù Cristo; così, ottienimi la grazia da Dio, che ogni affetto terreno mi sia sempre d’aiuto nella fede e non d’impedimento a servire meglio il Signore.

 

Gloria al Padre...
Sia gloria ad Antonio, l’eroe dell’Egitto che in ogni conflitto illeso restò.

 

3. Glorioso padre S. Antonio, che tentato più volte ed assalito in tante maniere dagli infernali spiriti, non ti lasciasti vincere dalle loro minacce, lusinghe e percosse; così, ottienimi che io resista ad ogni tentazione dei comuni nemici, per essere tuo servo fedele e vero cristiano.

 

Gloria al Padre...
Appena egli intese il celebre invito, d’amore ferito, il mondo lasciò.

 

4. Glorioso padre S. Antonio, che come ape ingegnosa andavi raccogliendo ed imitando ogni virtù cristiana, per essere un modello di vera perfezione, fuggendo ogni peccato; così, ottienimi la grazia che seguendo i tuoi santi esempi, vada sempre crescendo di virtù in virtù, fuggendo ogni vizio.

 

Gloria al Padre...
Nell’antra spelonca, di tigri e leoni, i fieri squadroni respinse e fugò.

 

5. Glorioso padre S. Antonio, che per la tua santità divenisti maestro e capo di tanti monaci, che alla tua disciplina si sottoposero; così, ottienimi la grazia che io imiti il tuo esempio per sapermi comportare da vero cristiano.

 

Gloria al Padre...
Al nome di Antonio già trema l’inferno, si scuote d’averno la rea potestà.

 

6. Glorioso padre S. Antonio, che meritasti da Dio che il tuo nome divenisse grande in tutto il mondo quale operatore d’innumerevoli e portentosi miracoli, tanto in vita che dopo morte; opera in me, affinché, liberato da ogni infermità temporale e spirituale, sia per te al fine condotto in cielo.

 

Gloria al Padre...
Deh, dunque, o gran santo, con somma premura, con tanta tua cura difendici tu.

 

7. Glorioso padre S. Antonio, che nell’ora della tua morte fosti consolato dalla soave presenza degli angeli che, adorno di tanti meriti che per lo spazio di cento e cinque anni acquistasti, ti portarono, a lode di Dio, nel Paradiso; così, ottienimi la grazia che alla fine della mia vita possa essere accompagnato dagli angeli per incontrare Dio e te, sicuro d’essere salvato e d’essere preservato dall’orribile vista degli infernali nemici.

 

Gloria al Padre...
Nell’ora di morte, da prode, da invitto, al nostro conflitto assistici tu.

 

PREGHIAMO:

 

O Dio, che ispirasti all’abate S. Antonio di ritirarsi nel deserto per trovarti e per servirti nella vita solitaria, concedi anche a noi di non lasciarci travolgere dal tumulto mondano, ma di amarti con tutto il cuore, sopra ogni cosa. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

indice

 

indice

 

Leggi anche le preghiere a Sant'Antonio Abate

 

INDICE di tutte le NOVENE

 

 

Precedente Su Successiva

 

 

 

Privacy Policy

PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI

 

 

"le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)

abbiamo bisogno anche di te

www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm

 

 

  

  

 

CAPPELLINA

    Entra per accendere una candela

e per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno