HOME Mobile Chi siamo Dove siamo Obiettivo Famiglia SOMMARIO

 

        Cappellina il Chiostro Rosario on line Bacheca Cerca nel sito

 

 

Famiglia Unita Famiglia in difficoltà Famiglia Divisa Preghiere per i figli Circostanze varie Nel dolore Nella malattia Devozioni-Catechismo Santi e Feste UNITI nella preghiera Intenzioni di preghiera con DON BOSCO

 

 

.

Precedente Su Successiva

 

 

NOVENA

A SANTA MARIA FRANCESCA

DELLE CINQUE PIAGHE DI GESU'

(Inizio: 27 Settembre - Festa: 06 Ottobre)

 

clicca sul giorno corrente

per ritornare all'indice clicca su

 

 

INDICE di tutte le NOVENE

 

Leggi anche PREGHIERE A SANTA MARIA FRANCESCA

 

 

 

PRIMO GIORNO

. Febbr

 

 

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

 

I. Vi adoro, o Eterno Padre, ed umilmente vi ringrazio della virtù di Fede che infondeste nello spirito di Maria Francesca, che la fece vivere come la vita dei Giusti. Deh! nostra avvocata, vi preghiamo di conservare in noi il gran dono della Fede, e fate che sia animata dalle opere buone e sante, le quali ci rendono meritevoli della vita eterna. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

Questo mondo, o mia Francesca,
Non inganna il tuo bel core,
Che infiammato è dall'amore
Pel tuo caro e buon Gesù.

 

II. Vi adoro Eterno Figlio, e di tutto cuore vi ringrazio della virtù della Speranza che infondeste nel cuore di Maria Francesca, tanto che la fece vivere su questa terra non solo disprezzando i piaceri mondani, ma amando le pene ed i travagli di questa vita come se fossero state sue predilette consolazioni. Per questo dono così grande, fate o Santa Francesca, che noi appoggiati alla parola infallibile di Dio speriamo solo in Lui, ed abbandonati nella sua misericordia non curiamo le persecuzioni e disprezzi degli uomini. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

O Francesca il bianco giglio 
Puro intatto ed odoroso
Tu conservi a quello Sposo 
Che tra gigli pasce ognor.

 

III. Vi adoro o Spirito Santo, e vi ringrazio che spargeste nel cuore di Maria Francesca tanta carità ed amore verso Dio, ch'ebbe quella bella sorte di celebrare lo sposalizio con Gesù Cristo, ricevendo da Lui visibilmente l'anello di sposa; fate o Santa Francesca, con il potente vostro patrocinio, che l'anima mia si unisca con forti vincoli di carità al Signore, non pensando, non desiderando, non amando mai altro in tutto il corso della mia vita, che di piacere solo a Gesù qui in terra, per lodarlo e godere per tutta la eternità in Paradiso. Così sia. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

Sei tra spine bianca rosa
Tortorella sei gemente,
Sei colomba che innocente
Impiagata è dall'amor. 

 

O gloriosa Santa Maria Francesca, prega per me 

e ottienimi dalla Misericordia Divina la grazia di cui ho tanto bisogno... (esporre). 

 

(Questa preghiera si ripete per nove giorni di seguito)

 

 

indice

     

indice

 

 

 

 

 

 

SECONDO GIORNO

.

 

 

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

 

I. Vi adoro, o Eterno Padre, ed umilmente vi ringrazio della virtù di Fede che infondeste nello spirito di Maria Francesca, che la fece vivere come la vita dei Giusti. Deh! nostra avvocata, vi preghiamo di conservare in noi il gran dono della Fede, e fate che sia animata dalle opere buone e sante, le quali ci rendono meritevoli della vita eterna. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

Questo mondo, o mia Francesca,
Non inganna il tuo bel core,
Che infiammato è dall'amore
Pel tuo caro e buon Gesù.

 

II. Vi adoro Eterno Figlio, e di tutto cuore vi ringrazio della virtù della Speranza che infondeste nel cuore di Maria Francesca, tanto che la fece vivere su questa terra non solo disprezzando i piaceri mondani, ma amando le pene ed i travagli di questa vita come se fossero state sue predilette consolazioni. Per questo dono così grande, fate o Santa Francesca, che noi appoggiati alla parola infallibile di Dio speriamo solo in Lui, ed abbandonati nella sua misericordia non curiamo le persecuzioni e disprezzi degli uomini. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

O Francesca il bianco giglio 
Puro intatto ed odoroso
Tu conservi a quello Sposo 
Che tra gigli pasce ognor.

 

III. Vi adoro o Spirito Santo, e vi ringrazio che spargeste nel cuore di Maria Francesca tanta carità ed amore verso Dio, ch'ebbe quella bella sorte di celebrare lo sposalizio con Gesù Cristo, ricevendo da Lui visibilmente l'anello di sposa; fate o Santa Francesca, con il potente vostro patrocinio, che l'anima mia si unisca con forti vincoli di carità al Signore, non pensando, non desiderando, non amando mai altro in tutto il corso della mia vita, che di piacere solo a Gesù qui in terra, per lodarlo e godere per tutta la eternità in Paradiso. Così sia. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

Sei tra spine bianca rosa
Tortorella sei gemente,
Sei colomba che innocente
Impiagata è dall'amor. 

 

O gloriosa Santa Maria Francesca, prega per me 

e ottienimi dalla Misericordia Divina la grazia di cui ho tanto bisogno... (esporre). 

 

 

indice

indice

 

 

 

 

 

 

TERZO GIORNO

.

 

 

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

 

I. Vi adoro, o Eterno Padre, ed umilmente vi ringrazio della virtù di Fede che infondeste nello spirito di Maria Francesca, che la fece vivere come la vita dei Giusti. Deh! nostra avvocata, vi preghiamo di conservare in noi il gran dono della Fede, e fate che sia animata dalle opere buone e sante, le quali ci rendono meritevoli della vita eterna. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

Questo mondo, o mia Francesca,
Non inganna il tuo bel core,
Che infiammato è dall'amore
Pel tuo caro e buon Gesù.

 

II. Vi adoro Eterno Figlio, e di tutto cuore vi ringrazio della virtù della Speranza che infondeste nel cuore di Maria Francesca, tanto che la fece vivere su questa terra non solo disprezzando i piaceri mondani, ma amando le pene ed i travagli di questa vita come se fossero state sue predilette consolazioni. Per questo dono così grande, fate o Santa Francesca, che noi appoggiati alla parola infallibile di Dio speriamo solo in Lui, ed abbandonati nella sua misericordia non curiamo le persecuzioni e disprezzi degli uomini. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

O Francesca il bianco giglio 
Puro intatto ed odoroso
Tu conservi a quello Sposo 
Che tra gigli pasce ognor.

 

III. Vi adoro o Spirito Santo, e vi ringrazio che spargeste nel cuore di Maria Francesca tanta carità ed amore verso Dio, ch'ebbe quella bella sorte di celebrare lo sposalizio con Gesù Cristo, ricevendo da Lui visibilmente l'anello di sposa; fate o Santa Francesca, con il potente vostro patrocinio, che l'anima mia si unisca con forti vincoli di carità al Signore, non pensando, non desiderando, non amando mai altro in tutto il corso della mia vita, che di piacere solo a Gesù qui in terra, per lodarlo e godere per tutta la eternità in Paradiso. Così sia. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

Sei tra spine bianca rosa
Tortorella sei gemente,
Sei colomba che innocente
Impiagata è dall'amor. 

 

O gloriosa Santa Maria Francesca, prega per me 

e ottienimi dalla Misericordia Divina la grazia di cui ho tanto bisogno... (esporre). 

 

 

 

indice

indice

 

 

 

 

 

 

QUARTO GIORNO

 

 

 

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

 

I. Vi adoro, o Eterno Padre, ed umilmente vi ringrazio della virtù di Fede che infondeste nello spirito di Maria Francesca, che la fece vivere come la vita dei Giusti. Deh! nostra avvocata, vi preghiamo di conservare in noi il gran dono della Fede, e fate che sia animata dalle opere buone e sante, le quali ci rendono meritevoli della vita eterna. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

Questo mondo, o mia Francesca,
Non inganna il tuo bel core,
Che infiammato è dall'amore
Pel tuo caro e buon Gesù.

 

II. Vi adoro Eterno Figlio, e di tutto cuore vi ringrazio della virtù della Speranza che infondeste nel cuore di Maria Francesca, tanto che la fece vivere su questa terra non solo disprezzando i piaceri mondani, ma amando le pene ed i travagli di questa vita come se fossero state sue predilette consolazioni. Per questo dono così grande, fate o Santa Francesca, che noi appoggiati alla parola infallibile di Dio speriamo solo in Lui, ed abbandonati nella sua misericordia non curiamo le persecuzioni e disprezzi degli uomini. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

O Francesca il bianco giglio 
Puro intatto ed odoroso
Tu conservi a quello Sposo 
Che tra gigli pasce ognor.

 

III. Vi adoro o Spirito Santo, e vi ringrazio che spargeste nel cuore di Maria Francesca tanta carità ed amore verso Dio, ch'ebbe quella bella sorte di celebrare lo sposalizio con Gesù Cristo, ricevendo da Lui visibilmente l'anello di sposa; fate o Santa Francesca, con il potente vostro patrocinio, che l'anima mia si unisca con forti vincoli di carità al Signore, non pensando, non desiderando, non amando mai altro in tutto il corso della mia vita, che di piacere solo a Gesù qui in terra, per lodarlo e godere per tutta la eternità in Paradiso. Così sia. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

Sei tra spine bianca rosa
Tortorella sei gemente,
Sei colomba che innocente
Impiagata è dall'amor. 

 

O gloriosa Santa Maria Francesca, prega per me 

e ottienimi dalla Misericordia Divina la grazia di cui ho tanto bisogno... (esporre). 

 

 

indice

indice

 

 

 

 

 

 

QUINTO GIORNO

.

 

 

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

 

I. Vi adoro, o Eterno Padre, ed umilmente vi ringrazio della virtù di Fede che infondeste nello spirito di Maria Francesca, che la fece vivere come la vita dei Giusti. Deh! nostra avvocata, vi preghiamo di conservare in noi il gran dono della Fede, e fate che sia animata dalle opere buone e sante, le quali ci rendono meritevoli della vita eterna. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

Questo mondo, o mia Francesca,
Non inganna il tuo bel core,
Che infiammato è dall'amore
Pel tuo caro e buon Gesù.

 

II. Vi adoro Eterno Figlio, e di tutto cuore vi ringrazio della virtù della Speranza che infondeste nel cuore di Maria Francesca, tanto che la fece vivere su questa terra non solo disprezzando i piaceri mondani, ma amando le pene ed i travagli di questa vita come se fossero state sue predilette consolazioni. Per questo dono così grande, fate o Santa Francesca, che noi appoggiati alla parola infallibile di Dio speriamo solo in Lui, ed abbandonati nella sua misericordia non curiamo le persecuzioni e disprezzi degli uomini. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

O Francesca il bianco giglio 
Puro intatto ed odoroso
Tu conservi a quello Sposo 
Che tra gigli pasce ognor.

 

III. Vi adoro o Spirito Santo, e vi ringrazio che spargeste nel cuore di Maria Francesca tanta carità ed amore verso Dio, ch'ebbe quella bella sorte di celebrare lo sposalizio con Gesù Cristo, ricevendo da Lui visibilmente l'anello di sposa; fate o Santa Francesca, con il potente vostro patrocinio, che l'anima mia si unisca con forti vincoli di carità al Signore, non pensando, non desiderando, non amando mai altro in tutto il corso della mia vita, che di piacere solo a Gesù qui in terra, per lodarlo e godere per tutta la eternità in Paradiso. Così sia. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

Sei tra spine bianca rosa
Tortorella sei gemente,
Sei colomba che innocente
Impiagata è dall'amor. 

 

O gloriosa Santa Maria Francesca, prega per me 

e ottienimi dalla Misericordia Divina la grazia di cui ho tanto bisogno... (esporre). 

 

 

indice

indice

 

 

 

 

 

 

SESTO GIORNO

 

 

 

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

 

I. Vi adoro, o Eterno Padre, ed umilmente vi ringrazio della virtù di Fede che infondeste nello spirito di Maria Francesca, che la fece vivere come la vita dei Giusti. Deh! nostra avvocata, vi preghiamo di conservare in noi il gran dono della Fede, e fate che sia animata dalle opere buone e sante, le quali ci rendono meritevoli della vita eterna. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

Questo mondo, o mia Francesca,
Non inganna il tuo bel core,
Che infiammato è dall'amore
Pel tuo caro e buon Gesù.

 

II. Vi adoro Eterno Figlio, e di tutto cuore vi ringrazio della virtù della Speranza che infondeste nel cuore di Maria Francesca, tanto che la fece vivere su questa terra non solo disprezzando i piaceri mondani, ma amando le pene ed i travagli di questa vita come se fossero state sue predilette consolazioni. Per questo dono così grande, fate o Santa Francesca, che noi appoggiati alla parola infallibile di Dio speriamo solo in Lui, ed abbandonati nella sua misericordia non curiamo le persecuzioni e disprezzi degli uomini. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

O Francesca il bianco giglio 
Puro intatto ed odoroso
Tu conservi a quello Sposo 
Che tra gigli pasce ognor.

 

III. Vi adoro o Spirito Santo, e vi ringrazio che spargeste nel cuore di Maria Francesca tanta carità ed amore verso Dio, ch'ebbe quella bella sorte di celebrare lo sposalizio con Gesù Cristo, ricevendo da Lui visibilmente l'anello di sposa; fate o Santa Francesca, con il potente vostro patrocinio, che l'anima mia si unisca con forti vincoli di carità al Signore, non pensando, non desiderando, non amando mai altro in tutto il corso della mia vita, che di piacere solo a Gesù qui in terra, per lodarlo e godere per tutta la eternità in Paradiso. Così sia. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

Sei tra spine bianca rosa
Tortorella sei gemente,
Sei colomba che innocente
Impiagata è dall'amor. 

 

O gloriosa Santa Maria Francesca, prega per me 

e ottienimi dalla Misericordia Divina la grazia di cui ho tanto bisogno... (esporre). 

 

 

 

indice

 

indice

 

 

 

 

 

 

SETTIMO GIORNO

 

 

 

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

 

I. Vi adoro, o Eterno Padre, ed umilmente vi ringrazio della virtù di Fede che infondeste nello spirito di Maria Francesca, che la fece vivere come la vita dei Giusti. Deh! nostra avvocata, vi preghiamo di conservare in noi il gran dono della Fede, e fate che sia animata dalle opere buone e sante, le quali ci rendono meritevoli della vita eterna. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

Questo mondo, o mia Francesca,
Non inganna il tuo bel core,
Che infiammato è dall'amore
Pel tuo caro e buon Gesù.

 

II. Vi adoro Eterno Figlio, e di tutto cuore vi ringrazio della virtù della Speranza che infondeste nel cuore di Maria Francesca, tanto che la fece vivere su questa terra non solo disprezzando i piaceri mondani, ma amando le pene ed i travagli di questa vita come se fossero state sue predilette consolazioni. Per questo dono così grande, fate o Santa Francesca, che noi appoggiati alla parola infallibile di Dio speriamo solo in Lui, ed abbandonati nella sua misericordia non curiamo le persecuzioni e disprezzi degli uomini. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

O Francesca il bianco giglio 
Puro intatto ed odoroso
Tu conservi a quello Sposo 
Che tra gigli pasce ognor.

 

III. Vi adoro o Spirito Santo, e vi ringrazio che spargeste nel cuore di Maria Francesca tanta carità ed amore verso Dio, ch'ebbe quella bella sorte di celebrare lo sposalizio con Gesù Cristo, ricevendo da Lui visibilmente l'anello di sposa; fate o Santa Francesca, con il potente vostro patrocinio, che l'anima mia si unisca con forti vincoli di carità al Signore, non pensando, non desiderando, non amando mai altro in tutto il corso della mia vita, che di piacere solo a Gesù qui in terra, per lodarlo e godere per tutta la eternità in Paradiso. Così sia. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

Sei tra spine bianca rosa
Tortorella sei gemente,
Sei colomba che innocente
Impiagata è dall'amor. 

 

O gloriosa Santa Maria Francesca, prega per me 

e ottienimi dalla Misericordia Divina la grazia di cui ho tanto bisogno... (esporre). 

 

 

indice

 

indice

 

 

 

 

 

 

OTTAVO GIORNO

 

 

 

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

 

I. Vi adoro, o Eterno Padre, ed umilmente vi ringrazio della virtù di Fede che infondeste nello spirito di Maria Francesca, che la fece vivere come la vita dei Giusti. Deh! nostra avvocata, vi preghiamo di conservare in noi il gran dono della Fede, e fate che sia animata dalle opere buone e sante, le quali ci rendono meritevoli della vita eterna. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

Questo mondo, o mia Francesca,
Non inganna il tuo bel core,
Che infiammato è dall'amore
Pel tuo caro e buon Gesù.

 

II. Vi adoro Eterno Figlio, e di tutto cuore vi ringrazio della virtù della Speranza che infondeste nel cuore di Maria Francesca, tanto che la fece vivere su questa terra non solo disprezzando i piaceri mondani, ma amando le pene ed i travagli di questa vita come se fossero state sue predilette consolazioni. Per questo dono così grande, fate o Santa Francesca, che noi appoggiati alla parola infallibile di Dio speriamo solo in Lui, ed abbandonati nella sua misericordia non curiamo le persecuzioni e disprezzi degli uomini. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

O Francesca il bianco giglio 
Puro intatto ed odoroso
Tu conservi a quello Sposo 
Che tra gigli pasce ognor.

 

III. Vi adoro o Spirito Santo, e vi ringrazio che spargeste nel cuore di Maria Francesca tanta carità ed amore verso Dio, ch'ebbe quella bella sorte di celebrare lo sposalizio con Gesù Cristo, ricevendo da Lui visibilmente l'anello di sposa; fate o Santa Francesca, con il potente vostro patrocinio, che l'anima mia si unisca con forti vincoli di carità al Signore, non pensando, non desiderando, non amando mai altro in tutto il corso della mia vita, che di piacere solo a Gesù qui in terra, per lodarlo e godere per tutta la eternità in Paradiso. Così sia. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

Sei tra spine bianca rosa
Tortorella sei gemente,
Sei colomba che innocente
Impiagata è dall'amor. 

 

O gloriosa Santa Maria Francesca, prega per me 

e ottienimi dalla Misericordia Divina la grazia di cui ho tanto bisogno... (esporre). 

 

 

indice

 

indice

 

 

 

 

 

 

NONO GIORNO

 

 

 

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

O Dio, vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

 

I. Vi adoro, o Eterno Padre, ed umilmente vi ringrazio della virtù di Fede che infondeste nello spirito di Maria Francesca, che la fece vivere come la vita dei Giusti. Deh! nostra avvocata, vi preghiamo di conservare in noi il gran dono della Fede, e fate che sia animata dalle opere buone e sante, le quali ci rendono meritevoli della vita eterna. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

Questo mondo, o mia Francesca,
Non inganna il tuo bel core,
Che infiammato è dall'amore
Pel tuo caro e buon Gesù.

 

II. Vi adoro Eterno Figlio, e di tutto cuore vi ringrazio della virtù della Speranza che infondeste nel cuore di Maria Francesca, tanto che la fece vivere su questa terra non solo disprezzando i piaceri mondani, ma amando le pene ed i travagli di questa vita come se fossero state sue predilette consolazioni. Per questo dono così grande, fate o Santa Francesca, che noi appoggiati alla parola infallibile di Dio speriamo solo in Lui, ed abbandonati nella sua misericordia non curiamo le persecuzioni e disprezzi degli uomini. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

O Francesca il bianco giglio 
Puro intatto ed odoroso
Tu conservi a quello Sposo 
Che tra gigli pasce ognor.

 

III. Vi adoro o Spirito Santo, e vi ringrazio che spargeste nel cuore di Maria Francesca tanta carità ed amore verso Dio, ch'ebbe quella bella sorte di celebrare lo sposalizio con Gesù Cristo, ricevendo da Lui visibilmente l'anello di sposa; fate o Santa Francesca, con il potente vostro patrocinio, che l'anima mia si unisca con forti vincoli di carità al Signore, non pensando, non desiderando, non amando mai altro in tutto il corso della mia vita, che di piacere solo a Gesù qui in terra, per lodarlo e godere per tutta la eternità in Paradiso. Così sia. 

 

Pater, Ave, Gloria.

 

Sei tra spine bianca rosa
Tortorella sei gemente,
Sei colomba che innocente
Impiagata è dall'amor. 

 

O gloriosa Santa Maria Francesca, prega per me 

e ottienimi dalla Misericordia Divina la grazia di cui ho tanto bisogno... (esporre). 

 

 

indice

 

indice

 

 

INDICE di tutte le NOVENE

 

Leggi anche PREGHIERE A SANTA MARIA FRANCESCA

 

 

Precedente Su Successiva

 

 

 

Privacy Policy e Cookie

PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI

 

 

"le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)

abbiamo bisogno anche di te

www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm

 

 

  

  

 

CAPPELLINA

    Entra per accendere una candela

e per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno