HOME Mobile Chi siamo Dove siamo Obiettivo Famiglia SOMMARIO

 

        Cappellina il Chiostro Rosario on line Bacheca Cerca nel sito

 

 

Famiglia Unita Famiglia in difficoltà Famiglia Divisa Preghiere per i figli Circostanze varie Nel dolore Nella malattia Devozioni-Catechismo Santi e Feste UNITI nella preghiera Intenzioni di preghiera con DON BOSCO

 

 

Precedente Su

 

 

ROSARIO CERTOSINO

 

 

RECITA ONLINE IL ROSARIO CERTOSINO

(clicca)

 

Oltre al rosario classico esiste in ambito cattolico un'altra versione, detta rosario certosino perché elaborato da un monaco dell'ordine certosino, Domenico di Helion conosciuto come Domenico di Prussia.

 

Il rosario certosino è basato sulla recita di una corona di 50 Ave Marie, di cui si recita solo la prima parte; a differenza del rosario classico, non comporta la divisione della coroncina in cinque misteri dedicati ai diversi giorni della settimana. Nel Rosario certosino i misteri relativi alla vita di Gesù sono 50 e vengono riassunti in frasi brevi dette "clausole". Ciascuna clausola viene aggiunta alla fine della prima parte di ciascuna Ave Maria, dopo il nome "Gesù" e termina con un "Amen". La seconda parte dell’Ave Maria si recita solo una volta, al termine della 50ª clausola; dopo quest'ultima Ave Maria si recitano il Gloria e il Padre Nostro. Il rosario si conclude con la Preghiera all'Immacolata composta da Domenico di Prussia; in alternativa, si può recitare la Salve Regina. Nella forma classica, la recita delle 50 Ave Marie è ininterrotta, ma chi preferisce può suddividerle nelle classiche decine, concludendo ciascuna di esse con un Gloria.

 

Rispetto al rosario classico, il rosario certosino è caratterizzato da una maggiore flessibilità. La recita può essere interrotta e ripresa successivamente; il testo delle clausole può essere modificato secondo la devozione personale; non è necessario recitare tutte le 50 Ave Marie, ma si può scegliere il loro numero in base al tempo che si vuole dedicare alla preghiera.[senza fonte]

 

SCHEMA:

 

1 Gloria al Padre

 

50 Ave Maria con le seguenti 50 clausole di Domenico di Prussia:

 

1. Ave Maria piena di Grazia il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù, concepito dallo Spirito Santo all’Annuncio dell’Angelo. Amen.

2. … Gesù, che insieme a te che lo hai concepito, visitò sant’Elisabetta. Amen.

3. … Gesù, che, vergine di corpo e d’anima, tu hai partorito con gioia. Amen.

4. … Gesù, che hai allattato al tuo seno verginale, adorando in lui il creatore. Amen.

5. … Gesù, che hai avvolto in fasce e deposto in una mangiatoia. Amen.

6. … Gesù, che gli Angeli celebrarono cantando il Gloria in excelsis, e i pastori visitarono a Betlemme. Amen.

7. … Gesù, che fu circonciso l’ottavo giorno, e ricevette il nome di Gesù. Amen.

8. … Gesù, che i Magi adorarono colmandolo di doni. Amen.

9. … Gesù, portato da te al Tempio e presentato a Dio, suo Padre. Amen.

10. … Gesù, ricevuto nelle braccia del vecchio Simeone, e riconosciuto dalla santa vedova Anna. Amen.

11. … Gesù, col quale fuggisti in Egitto, a causa della persecuzione di Erode. Amen.

12. … Gesù, col quale sei tornato alla tua terra sette ani dopo, avvertita dall’Angelo. Amen.

13. … Gesù, smarrito a Gerusalemme quando aveva dodici anni, e ritrovato da te nel tempio dopo tre giorni. Amen.

14. … Gesù, che ogni giorno cresceva in età e grazia davanti a Dio e agli uomini. Amen.

15. … Gesù, che Giovanni ha battezzato nel Giordano e indicò come l’Agnello di Dio. Amen.

16. … Gesù, che, avendo digiunato quaranta giorni nel deserto, ha vinto le tentazioni del Nemico. Amen.

17. … Gesù, che, dopo aver scelto i discepoli, annunciò il regno di Dio. Amen.

18. … Gesù, che aprì gli occhi dei ciechi, guarì i lebbrosi, rialzò i paralitici e liberò i posseduti dal demonio. Amen.

19. … Gesù, i cui piedi furono bagnati di lacrime da Maria Maddalena, asciugati con i suoi capelli, unti col suo profumo. Amen.

20. … Gesù, che risuscitò Lazzaro e altri morti. Amen.

21. … Gesù, accolto trionfalmente dal popolo nel giorno delle Palme. Amen.

22. … Gesù, che nell’ultima Cena istituì il sacramento del suo Corpo e del suo Sangue. Amen.

23. … Gesù, che nel giardino, dopo aver pregato a lungo, sudò sangue abbondante. Amen.

24. … Gesù, che, andando incontro ai suoi nemici, si consegnò volontariamente nelle loro mani. Amen.

25. … Gesù, avvinto e legato con forza dagli inviati dei Giudei, e condotto così al gran sacerdote. Amen.

26. … Gesù, che, accusato falsamente, fu bendato, fu colpito e coperto di sputi. Amen.

27. … Gesù, dichiarato, davanti a Caifa e Pilato, degno del supplizio della croce come un malfattore. Amen.

28. … Gesù, spogliato delle sue vesti e crudelmente flagellato per ordine di Pilato. Amen.

29. … Gesù, coronato di spine, rivestito di un manto di porpora e salutato come re per beffa dai soldati. Amen.

30. … Gesù, condannato ad una morte infame e condotto al supplizio tra due ladroni. Amen.

31. … Gesù, inchiodato sulla croce e abbeverato di fiele e d’aceto. Amen.

32. … Gesù, che, pregando per i suoi uccisori, disse: "Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno." Amen.

33. … Gesù, che disse al ladrone crocifisso alla sua destra: "In verità, ti dico, oggi sarai con me in paradiso." Amen.

34. … Gesù, che disse a te, sua Madre: "Madre, ecco tuo figlio" ; e a Giovanni: "Ecco tua Madre." Amen.

35. … Gesù, che dall’alto della croce gridò: "Mio Dio, mio Dio, perché mi hai abbandonato?" Amen.

36. … Gesù, che disse: "Ho sete!", e dopo aver gustato l’aceto gridò: "Tutto è compiuto." Amen.

37. … Gesù, che alla fine esclamò: "Padre, nelle tue mani, affido il mio spirito." Amen.

38. … Gesù, che per noi, poveri peccatori, soffrì una morte crudele e dolorosa. Amen.

39. … Gesù, il cui costato trafitto dalla lancia fece sgorgare il Sangue e l’Acqua per il perdono dei nostri peccati. Amen.

40. … Gesù, il cui sacro Corpo deposto dalla croce, fu accolto fra le tue braccia secondo una pia opinione. Amen.

41. … Gesù, il cui corpo avvolto in un sudario e unto d‘aromi fu deposto nel sepolcro da uomini pietosi. Amen.

42. … Gesù, il cui sepolcro fu sigillato e che i giudei hanno custodito. Amen.

43. … Gesù, la cui santa anima scese agli inferi, per condurre in paradiso i santi patriarchi. Amen.

44. … Gesù, che resuscitò il terzo giorno, riempiendo te, la dolce sua Madre, d’una gioia ineffabile. Amen.

45. … Gesù, che dopo la sua Resurrezione apparve spesso ai suoi discepoli e amici per fortificare la loro fede. Amen.

46. … Gesù, che, davanti a te ed ai suoi apostoli, è salito al cielo e si è seduto alla destra del Padre. Amen.

47. … Gesù, che, come aveva promesso, inviò sui discepoli lo Spirito Santo nel giorno di Pentecoste. Amen.

48. … Gesù, che infine ti ha chiamato a sé, dolce sua Madre, ponendoti alla sua destra e coronandoti di gloria. Amen.

49. … Gesù, che voglia chiamarci dopo questa miserabile vita, noi servi suoi e tuoi, e accoglierci nel Regno di suo Padre. Amen.

50. … Gesù, che regna col Padre e lo Spirito Santo, e con te Santissima Madre, trionfante e glorioso per sempre. Amen.

Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori adesso e nell'ora della nostra morte. Amen.

 

Gloria al Padre..

 

Padre Nostro.

 

Preghiera all'Immacolata:

O Immacolata, sempre benedetta e gloriosa Vergine Maria, Madre di Dio; o Tempio di Dio, il più bello di tutti i templi; o Porta del Regno celeste attraverso la quale il mondo intero è stato risparmiato, porgi a me il tuo orecchio misericordioso e diventa mia dolce protettrice, di me che sono povero e misero peccatore. Sii il mio soccorso in tutti i miei bisogni. Amen.

 

 

RECITA ONLINE IL ROSARIO CERTOSINO

(clicca)

PUOI RECITARE ON LINE:

Santo Rosario - Via Crucis - Coroncina alla Divina Misericordia - Coroncina per la Famiglia

Coroncino al Sacro Cuore - Corona alle Sante Piaghe - Corona a San Giuseppe - Via Lucis

> INDICE di TUTTE LE PREGHIERE ONLINE <

 

 

Privacy Policy

PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI

 

 

"le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)

abbiamo bisogno anche di te

www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm

 

 

  

  

 

CAPPELLINA

    Entra per accendere una candela

e per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno