HOME Mobile Chi siamo Dove siamo Obiettivo Famiglia SOMMARIO

 

        Cappellina il Chiostro Rosario on line Bacheca Cerca nel sito

 

 

Famiglia Unita Famiglia in difficoltà Famiglia Divisa Preghiere per i figli Circostanze varie Nel dolore Nella malattia Devozioni-Catechismo Santi e Feste UNITI nella preghiera Intenzioni di preghiera con DON BOSCO

 

 

Precedente Su Successiva

 

 

21 LUGLIO

 

SANT'ALBERICO CRESCITELLI

 

Altavilla Irpina (AV), 30 giugno 1863 – Yentsepien (Cina), 21 luglio 1900

Padre Alberico Crescitelli, missionario del Pime, fu martirizzato in Cina nel 1900, durante la rivolta dei Boxers. Nato ad Altavilla Irpina (Avellino) nel 1863, a 17 anni era entrato nell'allora Pontificio seminario dei Santi Pietro e Paolo per le missioni estere. Nel 1887, poco prima di partire per la sua destinazione, lo Shensi meridionale, restò bloccato nel paese natale a causa di un'epidemia di colera, nella quale si prodigò. Raggiunta con un viaggio avventuroso la Cina, si dedicò ai cristiani del fiume Han e si spinse in altre località. Suscitò molte conversioni. Ma nel 1900 si abbatté la tempesta contro gli occidentali e, tra loro, i missionari. Dato che gestiva un asilo per ragazzi poveri, bisognosi di cibo, padre Alberico venne ingiustamente accusato di essere un artefice delle privazioni alimentari che la popolazione subiva. Il malcontento si sfogò contro di lui. Circondato dentro la dogana di Yentsepien, venne fatto uscire, torturato, ucciso, fatto a pezzi e gettato nel fiume. È santo dal 2000. (Avvenire)

 

PREGHIERA A SANT'ALBERICO

 O Dio onnipotente ed eterno, per intercessione di S. Alberico, infaticabile apostolo del Vangelo e glorioso martire di Cristo, degnati di esaudire le nostre umili e confidenti preghiere. Rendici forti nella fede e operosi nella carità. Suscita nella gioventù e nel clero la sacra fiamma dell'apostolato. Assisti, santifica, e moltiplica i Missionari: confortali nelle loro pene, difendili nei pericoli, benedici e feconda le loro attività apostoliche. Da' alla Cina, imporporata dal sangue generoso di S. Alberico, pace e prosperità in Cristo e per Cristo. Richiama gli erranti all'unità della Chiesa, converti i non cristiani, affinchè si faccia quanto prima un solo ovile sotto un solo pastore, e tutti gli uomini Ti possano conoscere e glorificare su questa terra e nella eterna felicità del Paradiso. Amen.

 

Precedente Home Su Successiva

 

 

Privacy Policy

PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI

 

 

"le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)

abbiamo bisogno anche di te

www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm

 

 

  

  

 

CAPPELLINA 

    Entra per accendere una candela

e per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno