HOME Mobile Chi siamo Dove siamo Obiettivo Famiglia SOMMARIO

 

        Cappellina il Chiostro Rosario on line Bacheca Cerca nel sito

 

 

Famiglia Unita Famiglia in difficoltà Famiglia Divisa Preghiere per i figli Circostanze varie Nel dolore Nella malattia Devozioni-Catechismo Santi e Feste UNITI nella preghiera Intenzioni di preghiera con DON BOSCO

 

 

Precedente Su Successiva

 

 

(27 MARZO)

 

Serva di Dio ANGELA IACOBELLIS

Roma, 16 ottobre 1948 – Napoli, 27 marzo 1961

Angela Iacobellis nacque a Roma il 16 ottobre 1948. A cinque anni si trasferì a Napoli con la famiglia. Col passare degli anni, sviluppò un notevole equilibrio tra la vita ordinaria e le realtà religiose, da cui si sentiva fortemente attratta. Mentre frequentava il secondo semestre della prima media, si ammalò di leucemia. I familiari non vollero farle sapere nulla, ma lei intuì ugualmente la propria condizione. Pellegrina a Lourdes, a Pompei, a Roma e a San Giovanni Rotondo, imparò a offrire la sofferenza al Signore, cercando di essere lieta per non far preoccupare i suoi familiari. Morì a Napoli il 27 marzo 1961, a dodici anni, cinque mesi e undici giorni. Il processo diocesano per la sua causa di beatificazione e canonizzazione si è svolto a Napoli dal 14 ottobre 1991 all'11 ottobre 1993. Dal 21 novembre 1997 i suoi resti mortali riposano nella chiesa di San Giovanni dei Fiorentini a Napoli, in Piazza degli Artisti

 

PREGHIERA PER LA GLORIFICAZIONE DI ANGELA IACOBELLIS

 

Eterno Padre che dirigi il mondo con volontà d'amore 
Eterno Figlio che ti offri al mondo come oggetto d'amore 
Eterno Spirito che trasformi il mondo con forza d'amore 
consenti che anche le invocazioni ad Angela, 

accompagnate da benefici e da grazie utili all'anima e al corpo, 

servano a quel grande disegno d'amore. Amen 

 

Tre Gloria per ottenere la glorificazione di Angela 

 

Con approvazione Ecclesiastica 

della Curia Arcivescovile di Fermo 

 

 

VITA DI ANGELA IACOBELLIS

 

 

(Dai suoi scritti e dai suoi discorsi)

La sera, nessuno poteva andare a letto se prima non si recitava il Rosario e, ogni volta che udiva una campana suonare, soleva dire:” Ogni ora che suona, rivolta a Maria, dirò: Mamma mia, aiutami tu !” .

 

"Tutti quelli che hanno delle pene e fastidi che vengano da me perché io me la sbrigherò con Gesù e vedrete che anche i leoni "diventeranno agnelletti!".

 

"L'amore di Gesù è meraviglioso Tutto muta, tutto si trasforma ma Egli è sempre lo stesso come al tempo del Vangelo, quando sanava gli uomini da tutte le infermità quando ridava la vista ai ciechi l'udito ai sordi il passo agli storpi. Tutti quelli che avevano fede erano sanati nell'anima e nel corpo e perché i miracoli Egli non dovrebbe rifarli anche nel nostro tempo? Fede ci vuol - fede! Siate più buoni e tutto vi andrà meglio!"

 

Chi ricevesse grazie o desiderasse la biografia della "Fanciulla", 

dovrebbe rivolgersi: Parrocchia S. Giovanni dei Fiorentini 

Piazza degli Artisti Vomero - Napoli Tel. 081.5787180 

orario 9,00 - 11,00 / 17.00 - 19,00 1116 

 

Orario SS. Messe per ANGELA

 

Il 27 di ogni mese ore 18,00 
Il 16 ottobre (anniversario della nascita di Angela) ore 18,00 
Il 21 novembre (anniversario traslazione) ore 18,00 
Il 27 gennaio (onomastico di Angela) ore 18,00 
Il 27 marzo (anniversario della scomparsa) ore 18,00 

 

Precedente Home Su Successiva

 

 

Privacy Policy

PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI

 

 

"le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)

abbiamo bisogno anche di te

www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm

 

 

  

  

 

CAPPELLINA

    Entra per accendere una candela

e per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno